Adolescenti e sesso: la prima volta è subito

di Guy Pizzinelli 

È vero che i ragazzini di oggi non aspettano più di tanto, prima di provare il sesso per la prima volta?

Guy Pizzinelli

Guy Pizzinelli

ContributorScopri di piùLeggi tutti

L'adolescenza è una fase molto delicata della vita e, tra l'altro, è anche il periodo in cui i giovani raggiungono una certa maturità sessuale. Gli adolescenti avvertono il bisogno di segnare il passaggio alla vita adulta anche attraverso il sesso: occorre prenderne atto.
Negare a noi stessi che i nostri figli possano fare sesso, sebbene non abbiano ancora raggiunto quella che noi riteniamo sia l'età giusta, comporta solo che potrebbero farlo di nascosto e senza i nostri consigli che invece potrebbero essere utilissimi, magari anche soltanto per evitare condizioni pericolose.
In quest'ottica, si può collocare lo shock per l'inchiesta Sex and Teens, del Fatto Quotidiano. L'inchiesta racconta le esperienze sessuali di alcuni adolescenti ed ha avuto una risonanza incredibile.Tra le testimonianze raccolte: "Se non ti fai sverginare sei una sfigata". "La regola è che bisogna liberarsi della verginità entro il secondo anno delle superiori".
Testimonianze di ragazze di un liceo milanese, raccolte e pubblicate sul Fatto Quotidiano da Beatrice Borromeo.
Se siete preoccupati, sappiate che non tutto ciò che sembra tragico, però, lo è davvero: in Italia l'età media del primo rapporto è tra le più alte d'Europa. Secondo uno studio effettuato dalla Durex (sulla base delle risposte a 34 mila questionari) nel 2012 gli adolescenti italiani hanno, in media, il primo rapporto sessuale a 19,4 anni (si tratta di una media appena inferiore a quella spagnola, 19,5, e superiore a quella francese, 18,7, e a quella tedesca, 17,8). Mi ha sorpreso parecchio scoprire che col passare degli anni l'età media della primo rapporto sessuale si sta alzando, anziché abbassarsi: sempre secondo la Durex, nel 2007 l'età media del primo rapporto in Italia era 18,9 anni.
Lo studio della Durex sembra in parte confermato da un'altra ricerca sulla percentuale di quindicenni che hanno già avuto rapporti sessuali, elaborata dell'Organizzazione Mondiale della Sanità. In Italia, secondo l'OMS, tra il 2009 e il 2010, il 22 per cento delle quindicenni e il 26 per cento dei quindicenni aveva già avuto un rapporto sessuale. In Francia i numeri sono 23 e 28 per cento e in Germania 24 e 20 per cento, in Spagna il 20 e il 23 per cento.
D'altro canto, però, un'indagine dell'Osservatorio nazionale sulla salute dell'infanzia e dell'adolescenza, condotta nel 2013 su 1.400 giovani di sette scuole diverse, ha svelato in particolare che il 19% degli adolescenti ha rapporti sessuali prima dei 14 anni, una cifra quasi raddoppiata rispetto alle stime dell'anno precedente: il problema è che il 73% dei ragazzi non conosce le principali malattie a trasmissione sessuale (Mts) e il 33% pensa che la loro incidenza sia trascurabile.
Forse sarebbe il caso di spiegare qualcosa di più in merito ai nostri figli...


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it