Donna curvy: ma quanto ci piace!

di Guy Pizzinelli 

Chi ha detto che gli uomini preferiscono le magre?

Guy Pizzinelli

Guy Pizzinelli

ContributorScopri di piùLeggi tutti

Ombrelloni e creme solari tornano in soffitta in quest'ultimo scorcio d'estate che volge al termine lasciandoci, tuttavia, con una certezza: gli italiani amano le curve. Non i tornanti dei circuiti di Formula 1 o della Moto GP, ma le morbide e prorompenti forme femminili che si sono avvicendate sulle spiagge italiane, conquistando il 78,9% dei favori maschili.
È quanto risulta dal sondaggio condotto da AshleyMadison.com, che conferma l'avanzata della Curvy Revolution: la rivincita delle donne formose divenute negli ultimi anni icone mondiali di bellezza e sensualità. Il popolare sito di incontri extraconiugali ha chiesto all'utenza maschile nostrana di esprimere la propria preferenza sul corpo femminile, per capire se anche per gli uomini "le dimensioni contano". Il risultato premia le rotondità: 8 italiani su 10 sono attratti da corpi burrosi alla Scarlett Johansson o Marylin Monroe più che dalle rigide e spigolose "taglie 38".
Tramonta il mito del corpo perfetto che esigeva un fisico longilineo e filiforme mantenuto a suon di diete ferree e costanti allenamenti in palestra. Si resta dunque, come da qualche tempo, ai canoni da anni '60-'70, quando a far girare la testa erano l'avvenente Edwige Fenech, la sensuale Sophia Loren e il sogno proibito Brigitte Bardot. A distanza di quasi mezzo secolo, le curvy tornano a far ribollire il sangue, diventando le regine incontrastate delle fantasie erotiche degli italiani.  
"Guardatevi intorno, dalla musica al cinema, fino alle passerelle di tutto il mondo: la donna ideale è prosperosa - afferma Noel Biderman, CEO di AshleyMadison.com - la fissazione per la linea e lo stereotipo del corpo asciutto e snello a tutti i costi, che per anni tv e spot hanno proposto e lodato, è stato cancellato da procaci décolleté e fianchi voluminosi che rappresentano l'apice della femminilità per molti uomini. È un fenomeno che non riguarda solo l'estate, quando tintarelle e bikini in bella mostra danno sicuramente una mano, ma tutto il resto dell'anno. L'importante è sentirsi bene con il proprio corpo, valorizzare le proprie forme con grazia ma senza risultare volgari, per il resto i numeri parlano chiaro: gli uomini preferiscono le curvy".
Il motivo è presto detto: per il 33% degli uomini le "donne in carne" godono di una carica erotica molto più coinvolgente delle loro colleghe magre; il 27% è attratto dall'allegria e dalla spigliatezza che trasmette un fisico sinuoso; il 23%, invece, dice di sentirsi più a proprio agio con una donna che non ha paura di mostrare qualche chilo in più e riconosce che l'attrazione è tale da allontanare la cosiddetta ansia da prestazione, una volta in camera da letto. Per il restante 17% l'elemento chiave è il senso di abbondanza di un fisico "a clessidra" che accende l'istinto di conquista. Il 65% degli intervistati, inoltre, identifica le proporzioni perfette con il fisico mediterraneo di donne come le italiane Maria Grazia Cucinotta e Monica Bellucci, l'affascinante Penelope Cruz e la sexy segretaria della serie Mad Men, Christina Rene Hendricks.
Un 28% degli uomini perde la testa di fronte ad un seno grande e prosperoso. Sorprende invece il successivo 21%, che si dice rapito da un viso pieno e tondo, soprattutto se accoppiato a labbra morbide e carnose - avrà influito il recente successo di modelle come Crystal Renn, divenuta una delle icone curvy della fashion industry internazionale dopo un passato di anoressia, o Candice Huffine, ventinovenne americana che ha portato i suoi 90 chili sulle riviste di tutto il mondo, conquistandosi la presenza nello storico calendario Pirelli 2015. Seguono, con il 20%, i fan del lato B alla Beyoncé o Jennifer Lopez, ma c'è anche un 17% che non resiste all'idea di poter afferrare i rotolini sexy sugli ampi fianchi delle donne curvy. Il 14% degli intervistati, infine, non resta indifferente quando incrocia la strada con un bel paio di gambe ben tornite.
Insomma, donne, pensateci due volte prima di correre in palestra a smaltire i chili di troppo accumulati durante le vacanze: pare che qualche rotolino e un po' di pancetta si riveleranno armi di seduzione indispensabili per le vostre conquiste invernali. Alla faccia della prova costume.


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it