Scoperto il menu del sesso felice. Ecco la top 10

di Guy Pizzinelli 

I cibi afrodisiaci esistono eccome e non si limitano al ben noto peperoncino. Vediamoli insieme

Guy Pizzinelli

Guy Pizzinelli

ContributorScopri di piùLeggi tutti

Cibo ed eros: da sempre un binomio che va assolutamente d'accordo. Gusti e variazioni sul tema per legare i piaceri della gola a quelli della carne sono davvero molti e disparati.
Ma in realtà esiste un vero e proprio menu del sesso, un compendio di allimenti riconosciuti dalla comunità scientifica come gli interruttori dell'eros, come emerso durante l'87° Congresso Nazionale della Società Italiana di Urologia (SIU), tenutosi a Firenze dal 27 al 30 settembre scorso, confermando - grazie ai risultati di diversi studi scientifici - l'esistenza degli alimenti afrodisiacitra cui figurano:
Peperoncino
Le sue doti afrodisiache sono note da tempo: grazie alla capsacina, il peperoncino migliora la circolazione sanguigna nei genitali maschili, stimola la prostata e l'eiaculazione, potenziando il desiderio sessuale dell'uomo.
Fragole
Oltre ad essere spesso usate per aumentare l'eros con piccoli giochi erotici, sono ricche di antiossidanti che avvantaggiano il cuore e le arterie, migliorando la circolazione, cruciale per il funzionamento sessuale negli uomini e nelle donne
Sono anche ricche di vitamina C, che insieme con gli antiossidanti, sono collegate al numero di spermatozoi più elevati negli uomini.
Ostriche, cozze e vongole
I frutti di mare in generale sono ricchi di zinco, fondamentale per il liquido seminale ed una buona eiaculazione.
Zafferano
Forse non tutti lo sanno, ma lo zafferano è da secoli considerato il più potente afrodisiaco naturale. Già nell'antica Grecia si credeva che Zeus (il Re degli Dei) lo usasse per ricoprire il suo giaciglio prima di un rapporto per aumentare la sua potenza sessuale. Lo Zafferano è principalmente una spezia in grado di risvegliare i sensi, migliora la circolazione del sangue e favorisce il riscaldamento delle mucose aumentandone la sensibilità.
Cioccolato
Il cioccolato contribuisce al rilascio di serotonina, il cosiddetto "ormone della felicità", riducendo lo stress. È quindi consigliato ad entrambi i sessi.
Alimenti che aumentano la fertilità
Inoltre una corretta alimentazione potenzia anche la fertilità. Alcuni nutrienti, infatti, migliorano la funzionalità della prostata e la qualità degli spermatozoi. A tale riguardo sono essenziali la vitamina C - contenuta in alcuni tipi di frutta e verdura (arancia, pompelmo, pomodoro, basilico, rucola) - e l'acido folico - contenuto in broccoli, cavoli, spinaci e legumi -. La qualità degli spermatozoi è ottimizzata anche dallo zinco, presente in alimenti quali fegato e pollo, e dai grassi omega-3 di cui è ricco il pesce. Cibo consigliati sono anche le noci, che favoriscono la dinamicità e l'attività degli spermatozoi.


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it