Baci e ovulazione: quando le donne baciano di più

di Guy Pizzinelli 

Gli tultimi e più recenti studi sul ciclo mestruale hanno rivelato una maggior propensione delle donne al bacio con il partner durante il periodo dell'ovulazione

Guy Pizzinelli

Guy Pizzinelli

ContributorScopri di piùLeggi tutti

"Sto ovulando: baciami, stupido!"
Negli anni recenti sono molti gli studi in cui è stato preso in considerazione il periodo dell'ovulazione e del ciclo mestruale. In particolare, sono stati condotti studi su alcuni comportamenti che le donne adottano durante l'ovulazione. Ad esempio la loro percezione degli uomini, i gusti sessuali e relativi al cibo e le variazioni dei loro atteggiamenti amorosi.

In particolare, relativamente ai baci che le donne elargiscono ai loro uomini durante il periodo di ovulazione, è stata evidenziata una maggior propensione delle donne a dare più baci romantici o passionali al partner. Nello specifico verrebbe data maggiore attenzione a queste "dolcezze".
I ricercatori hanno evidenziato un collegamento inversamente proporzionale fra il livello di progesterone - ormone prodotto da surrene e ovaie - e l'attenzione che le donne riservano ai baci romantici.

Ma c'è di più: oltre a prestare maggiore sensibilità a questo aspetto, le donne farebbero più attenzione anche all'alito e agli odori del corpo dell'uomo, durante il periodo di ovulazione. Non si sa ancora quale sia il motivo, i ricercatori hanno evidenziato due possibilità dominanti: una potrebbe essere il meccanismo di selezione dei partner, mentre il secondo un accentuato aumento del desiderio sessuale.

D'altra parte, è noto da tempo, secondo studi parimenti autorevoli, che baciare fa bene: è terapeutico e rende anche più allegri. Ma non solo: baciare profondamente qualcuno è un toccasana anche per il fisico, combatte i dolori mestruali, i mal di testa e la pressione alta.
Secondo gli studiosi, infatti, baciare in modo appassionato regolarizza il battito cardiaco, migliora la circolazione sanguigna e aiuta a tenere sotto controllo la pressione alta.
Dal contatto con le labbra deriva anche un miglioramento dell'umore, ed entrano in circolo una serie di ormoni come serotonina, dopamina e ossitocina, che fanno bene al cervello e migliorano lo stato d'animo rendendo più felice e soddisfatto chi bacia.

 

Commenti dal canale


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it