Sesso orale: e se a lei non piace?

di Guy Pizzinelli 

Perché non dovreste avere timori nei confronti di questa tecnica...

Guy Pizzinelli

Guy Pizzinelli

ContributorScopri di piùLeggi tutti

Molte coppie praticano tranquillamente il sesso orale, ma per qualcuno questo tipo di preliminari un po' troppo spinti rimangono un tabù, o addirittura sono considerati disgustosi.
Il motivo? Si ritiene che fellatio e cunnilingus siano delle pratiche disgustose perché 'sporche'. Inoltre molte donne non vogliono trovarsi nella situazione di subire un'eiaculazione improvvisa. C'è invece chi proietta su questi atti una sorta di umiliazione, un segno di sottomissione nei confronti del partner.
E se il sesso orale non mi piace? Prima o poi a qualcuno sarà capitato di porsi questa domanda, magari accompagnandola da una certa ansia dovuta alla preoccupazione nel credere di non essere normale. Questo perché, nonostante l'era aperta in cui viviamo, il sesso viene spesso visto con remore e vergogna e il sesso orale a maggior ragione.
Di fronte a un problema del genere è il caso di chiedersi innanzitutto se ci troviamo in presenza di un disturbo da avversione sessuale specifico o di una semplice preferenza.
Nella prima ipotesi, la persona sperimenta una vera e propria avversione e una forte ansia relativa a un aspetto specifico della sessualità, in questo caso il rapporto orale.
Le cause possono essere molteplici, e spesso legate a condizionamenti o traumi pregressi.
Spesso il sesso orale viene considerato una tappa intermedia verso la sessualità completa. Infatti nell'esperienza di molti adolescenti vi è una fase più o meno lunga di "petting" prima di "concedersi" totalmente al partner, ma anche tra gli adulti può capitare che alcuni preferiscano un rapporto orale prima di uno penetrativo.
Psicologicamente parlando, per molti uomini il sesso orale è un modo per capire quanto sono amati ed apprezzati dalla donna. Quindi, se a lui ci tieni, la domanda non dovrebbe essere se hai voglia di fornirgli piacere orale ma -piuttosto- quanto spesso! E no, non dovrebbe essere lui ad implorarti o a dover aspettare in grazia quell'occasione irripetibile che capita una volta all'anno!
Vediamo di metterti a tuo agio con questo atto sessuale. Per prima cosa non sentirti mai male o in colpa per aver praticato sesso orale… è sano e normale, un modo come un altro per dare un po' di brio alla vita sessuale.
Poi, se a preoccuparti è il discorso igienico, prima di iniziare fai una doccia insieme al tuo partner.
Terzo, le primissime volte non hai bisogno di conoscere nessun trucco del mestiere, semplicemente mettere in bocca il suo pene sarà per lui super eccitante.
Se poi vuoi imparare trucchetti particolari ci sono molti libri e articoli sull'argomento, è abbastanza guardare su internet.


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it