Vacanze estive: come risvegliare la voglia di sesso

di Guy Pizzinelli 

Guy Pizzinelli

Guy Pizzinelli

ContributorScopri di piùLeggi tutti

Estate, vacanze, ferie. E amore, e sesso.
Sembra tutto facile e ovvio e spontaneo, ma che succede se è un è da un po' che tu e lui non fate del buon sesso? Quale migliore occasione di provarci che non con il relazx dello stacco estivo?
Ecco alcuni punti da cui tu e lui potete cominciare per risvegliare la voglia di sesso.
1. Comincia dal Trucco (e attenzione anche ai capelli)

«Scommetto che la maggior parte delle donne la prima volta che ha fatto l'amore con il proprio partner non si è tolta il trucco!». Così la pensa Val Sampson, autore del manuale "How to have great sex for the rest of your life": «Dopo un po' però iniziano a struccarsi, pettinarsi, mettersi abiti più comodi... Il mio consiglio? Fate l'amore mentre siete ancora "pronte per uscire" e con i capelli "in forma". Può servire a risvegliare le eccitanti sensazioni delle prime volte. Sentirsi più attraenti aiuta a vivere meglio l'eros».

2. Prova con il the
Vuoi ravvivare la sua voglia di sesso? Prova con il tè alla Damiana: un'erba sudamericana che stimola la regione del bassoventre. «L'ingrediente attivo è la gonzalitosina, che provoca una sensazione di leggera euforia e un formicolio ai genitali», spiega Sarah Brewer, esperta di medicina alternativa e autrice del libro "Increase your Sex Drive". «Aiuta anche a sollevare l'umore, nei casi in cui una leggera forma di depressione sia causa di un calo del desiderio».

3. ...oppure un po' di ginseng!
Il ginseng koreano è usato come esalta-libido da più di 7mila anni. La sua caratteristica è infatti quella di aumentare il flusso di sangue ai genitali e stimolare l'energia fisica e mentale. Perfetto quindi se si vive un calo del desiderio per effetto dello stress.

4. Movimento e corsa
Secondo i ricercatori, trenta minuti al giorno di esercizio fisico migliorano le prestazioni erotiche. Non solo perché consentono di avere più energia a disposizione, ma anche perché sentirsi bene nel proprio corpo aiuta anche a vedersi più sexy. E poi le runners e le fit-girls fanno un sesso pazzesco agli uomini, fidati!

5. E provare con un po' di astinenza?
Il suggerimento dell'esperta di coppia Susan Quillian? «Fate un patto: dal giovedì, niente sesso fino alla fine del weekend. Il fatto di non poterlo fare servirà da detonatore. Nel frattempo, puntate sul petting, sulla tenerezza, sui preliminari soltanto... Vedrete la domenica che exploit!».

6. Dolci alla cannella
Secondo gli studiosi, il profumo che più stimola l'uomo è quello dei bastoncini di cannella. Da una ricerca condotta dalla Fondazione di Ricerca sul Gusto e l'Olfatto di Chicago su 200 diversi odori, quello della cannella è risultato il più stimolante per gli uomini da un punto di vista sessuale. La ragione? Il profumo della cannella aumenta il flusso di sangue ai genitali, potenziando l'erezione. Offrigli un dolce alla cannella, quindi!

7. ...e tanto cioccolato, anche!
Sui benefici della cioccolata per stimolare l'eros sembrano non esserci più dubbi. Meglio però evitare il cioccolato bianco o al latte, a favore di quello amaro e purissimo, con almeno il 70 per cento di cacao. Contiene infatti fenilalamina, un aminoacido che stimola e migliora l'umore.

8. Più di un caffé al giorno
Alcuni ricercatori dell'Università di Southwestern, in Texas, hanno scoperto che il caffè stimola la libido femminile. Ma solo se non è ingerito in grandi quantità. Benefici assicurati, quindi, solo alle bevitrici occasionali.

9. Aglio, aglio e peperoncino!
Amato o detestato, l'aglio è un alimento dalle mille proprietà terapeutiche. Anche in ambito sessuale. Contiene infatti allucina, un ingrediente attivo che aumenta l'apporto del sangue alle zone genitali, determinando erezioni più forti e orgasmi più intensi. Lo si può assumere al naturale, ma anche in comode pillole insapori.

10. Il fico (della passione)
Già Greci ed Egizi consideravano i fichi dei potentissimi afrodisiaci. Pare infatti che tale frutto potenzi la resistenza sessuale grazie all'alto contenuto di aminoacidi.


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it