Sesso d'impulso e veloce: a chi piace la "sveltina"

di Guy Pizzinelli 

Contro il muro, per strada, in auto, sul treno, in un prato. Il sesso quando arriva arriva e se sai coglierlo al volo, potrebbe anche piacerti. Ecco perché rivalutare la mitica 'sveltina'

Guy Pizzinelli

Guy Pizzinelli

ContributorScopri di piùLeggi tutti

Il sesso è una di quelle cose a cui dedicare tempo, tutto quello che si ha a disposizione.
Ma violare questa regola generale è trasgressivo, eccitante e divertente.
Parliamo allora della "sveltina".
Odiata, rivalutata, e poi di nuovo esaltata e sminuita da uomini e da donne, a seconda dei contesti, dei partner e delle situazioni, può però essere divertente.
E allora, per le donne: sveltina sì o sveltina no?
Il mito è sfatato: l'amplesso veloce e intenso, rapido ma eccitante piace molto anche alla donna. A patto che anche lei riesca a godere appieno.
Certo la qualità di un rapporto sessuale non si misura con il cronometro perché spesso, soprattutto alla donna, piace preparare l'amplesso con momenti preliminari fatti di parole, carezze, baci che svolgono un a funzione importante per l'eccitazione di lui e lei. Non solo, le donne sono selettive circa i partner sessuali perché cercano quello 'giusto' che garantisca sicurezza una volta nata la prole; quindi ci vanno piano e ci pensano su.
Gli uomini invece si sono evoluti per diffondere il più possibile il proprio patrimonio genetico e quindi per avere più rapporti sessuali con partner diverse. Quindi vanno di corsa.
L'obiettivo in effetti non è però durare il più a lungo possibile, ma divertirsi il più possibile insieme. Questo, a volte significa trascorrere ore in preliminari, altre volte vuol dire passare ore a fare sesso sul serio, ma la sveltina è altrettanto gradevole e spesso più divertente rispetto a ritrovarsi martellate per 40 minuti mentre guardate con gli occhi fissi al soffitto.
Una ricerca condotta dal Center for Sex Education and Research, ha rivelato che perché sia davvero soddisfacente, un incontro sessuale deve durare tra i 3 e i 13 minuti, non di più.
La sveltina non è soltanto fare sesso veloci come colibrì, è comunque un atto che può avere delle conseguenze (mediche e di salute), per questo va sempre e comunque usato il preservativo per diminuire il rischio di malattie o gravidanze indesiderate.
Fate anche molta attenzione al luogo dove fate la sveltina, perché il rischio di essere colti in flagrante è tanto eccitante quanto reale.
Eviterete così figuracce e nei peggiori dei casi anche delle vere e proprie denunce per atti osceni.


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it