Le posizioni sessuali migliori per lei

di Guy Pizzinelli 

Quali sono le posizioni a letto che favoriscono il piacere per la donna? Come disporsi per un sesso che dia il maggior piacere a lei?

Guy Pizzinelli

Guy Pizzinelli

ContributorScopri di piùLeggi tutti

Il piacere femminile dipende anche dalle posizioni e da come si sceglie di condurre l'amplesso. Ma quali sono le posizioni del sesso davvero ottime per lei?
Sebbene il missionario annoi un po' tutti dopo un po', essa resta una delle migliori. Ma anche altre, classiche e non, sono da sperimentare.
Perché una posizione favorisca il piacere femminile, però, è necessario che il pene tocchi nel suo movimento la zona del punto G, invece che solo il fondo della vagina.
Il consiglio in ogni caso è imparare a conoscere meglio voi stesse e ciò che vi piace, in modo tale da poter poi condurre il vostro partner dove volete, verso le vostre zone erogene conosciute.

Le più classiche dei classici
La posizione del missionario - soprattutto quella ad angolo retto - presenta diversi vantaggi per il piacere femminile, e - assieme alla posizione dell'amazzone - è una di quelle più efficaci per raggiungere l'orgasmo. Mai, mai, mai sottovalutarle.

Il cuscino amico
Lei si sdraia a pancia in giù sul letto con il bacino leggermente sollevato (può usare un cuscino come sostegno). Lui la penetra da dietro. Quanto al punto G, questo è uno dei modi migliori per trovarlo. L'angolo di entrata verso il basso permetterà a lui di stimolare il leggendario punto all'interno della parete anteriore della vagina. È anche una posizione stretta, che crea pressione sul clitoride, aumentando il piacere di lei.

L'orologio
Con lei seduta di lui, la donna si inclina all'indietro portando le sue gambe in avanti mentre l'uomo si appoggia sulle braccia. Ognuno dei due partner allora muove il suo bacino in un movimento circolare, l'uno girando nel senso contrario dell'altro. La donna può anche utilizzare le sue gambe per iniziare uno sfregamento lungo il pene del suo partner. E' una posizione originale, lo spazio tra i 2 partner permette di guardarsi e di osservare le reciproche reazioni, ma occorre essere snodati per compierla e purtroppo le mani non sono adoperabili.

Il cucchiaio
Se senza troppo slancio e fantasia siete voi stesse, la posizione più soddisfacente è senza dubbio quella del cucchiaio: lei davanti, lui dietro, entrambi sdraiati su un fianco. Penetrazione sicura, morbida, efficace, possibilità di carezze e baci sulla nuca.

Doggy style
Un classico che non può mancare e una delle posizioni più apprezzate dalle donne  è la pecorina o posizione doggy-style. Lei si mette a quattro zampe sul letto e la prende in ginocchio dietro di lei. L'uomo ha il completo controllo sulla situazione e questo gli da la possibilità di esercitare a pieno la sua potenza di spinta.
Meglio se lei ha un sedere contenuto e ben fatto, più scomoda in altri casi. Fatto davanti a uno specchio è ancora meglio, entrambi i partner si ecciteranno di più.

Il cavallo a dondolo
Questa posizione vede l'uomo seduto a gambe incrociate e con le mani poggiate dietro di sé, mentre la donna si siede su di lui avvolgendolo con le gambe. È lei che può decidere ritmo e profondità della posizione, mentre lui presta la sua potenza e pressione alla penetrazione.


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it