Film erotici per le donne: cosa piace vedere a lei

di Guy Pizzinelli 

Volete eccitarvi con un bel film erotico? Ecco una breve carrellata dei titoli migliori per una visione hot, magari in coppia

Guy Pizzinelli

Guy Pizzinelli

ContributorScopri di piùLeggi tutti

Come fare, stasera, se lei rivela una voglia irrefrenabile di eccitarsi daventi allo scehrmo con un bel film erotico? Siete pronti a sfornare le migliori scelte direttamente dallo scaffale dei DVD alla voce erotismo?
Ecco un berve elenco  delle pellicole in cui l'amore si fa carnalità, il sesso si fa sangue, stuzzica neuroni e risvegliano insieme fantasie sensuali.

50 sfumature di grigio (2014)
Se si parla di sesso, non si può non iniziare con il "lettissimo" film tratto dall'omonimo romanzo di E. L. James, best seller della letteratura erotica contemporanea. Le avventure spregiudicate e volte estreme di Mr. Grey hanno animato le fantasie di milioni di donne in tutto il mondo.
La trasposizione cinematografica, diretta da Sam Taylor-Johnson, ha per protagonisti Jamie Dornan e Dakota Johnson.

Nove settimane e 1/2 (1986)
Elizabeth (Kim Basinger) incontra per caso John e subito scatta la passione quasi adolescenziale. Lui (Mickey Rourke) lavora a Wall Street, lei è una divorzata che possiede una galleria. Usano frigo, ghiaccio e food in modi imprevedibili. Un cult '80s.

L'amante (1992)
Jean-Jacques Annaud firma qui un patinato dramma erotico tratto dal libro  di Marguerite Duras, che nell'Indocina francese degli anni '30 racconta la relazione tra un facoltoso trentenne cinese e una quindicenne francese  che viene iniziata al sesso.

Ultimo tango a Parigi (1972)
Bernardo Bertolucci sceneggia le proprie fantasie sessuali e in un appartamento vuoto della Ville Lumière usato come pied-à-terre fa esplodere la passione tra due perfetti sconosciuti, che ignorano a vicenda anche i rispettivi nomi.  Maria Schneider, Marlon Brand: dobbiamo dire altro?

Il danno (1992)
Louis Malle riprende come nessuno mai una Juliette Binoche bellissima e poco più che ventenne che ha sulla coscienza un fratello innamorato di lei senza esser corrisposto. Lei però: inizia però un rapporto torbidissimo col padre di lui, Jeremy Irons che pdr lei perderà la testa.

Secretary (2002)
Le innumerevoli fan di 50 Sfumature di grigio adoreranno piacerà sicuramente questa sorta di prequel involontario che racconta di giochi  e di relazioni che si nutrono della sottomissione sessuale. James Spader in ottima forma ne fa di tutti i colori a una splendida Maggie Gyllenhaal.

Henry & June (1990)
Ambientato a Parigi, Henry & June parla della vera relazione fra due controversi scrittori del 20esimo secolo: Henry Miller e Anaïs Nin.
Anaïs ha un amorevole marito, che però non la appaga sessualmente come dovrebbe. La sua vita cambierà quando incontrerà lo scrittore Henry Miller, impegnato invbece a protarla all'estasi.

Il sesso secondo lei (2005)
Lie with me racconta la storia di Leila, ragazza disinibita che non ha problemi ad avere relazioni di una sola notte. Ma un giorno incontra David, un uomo alto e bruno, e scopre un modo differente di fare l'amore, più emotivo e coinvolgente. Secondo più fonti, alcune scene di sesso fra i due attori non sarebbero finte.

Crash (1996)
Crash è un film piuttosto strano e oscuro i cui protagonisti sono infatti spinti dalla sensazione di pericolo: molti di loro hanno avuto brutti incidenti automobilistici. Film erotico abbastanza inusuale, regala scene particolarmente intense, molto Cronenberg.

Nell'intimità (2001)
Jay, un musicista fallito che ha lasciato moglie e figli, incontra Claire, un'attrice non professionista. I due iniziano a incontrarsi il mercoledì, dalle due alle quattro, unicamente per fare sesso. Come andrà a finire?

Légami! (1989)
L'imprevedibile Ricki (Antonio Banderas), rapisce e tiene legata al letto del suo appartamento la pornostar di cui è innamorato, nel tentativo di farla innamorare e convincerla a diventare sua moglie. Un film in perfetto equilibrio tra la follia dell'amore, il comicamente bizzarro e il melò, firmato dal grande Pedro Almodovar.

Una Relazione Privata (1999)
Lui e lei non hanno nomi. Decidono di incontrarsi, complice il Minitel, perché hanno in comune una fantasia erotica. Ma l'incontro raddoppia, si triplica. Fra i due nasce una relazione basata interamente sul sesso.

Ecco l'impero dei sensi (1976)
Un film che, negli anni '70, fece decisamente scandalo. In Italia uscì solo nel 1978 dopo forti tagli della censura e dopo aver ricevuto accuse di pornografia per le scene di sesso esplicite e le nudità mostrate senza filtro cinematografico. Il legame tra la giovane cameriera Abe Sada e Kichi, il proprietario della pensione presso cui presta servizio. Amore totalmente dominato dai sensi che degenera molto velocemente.


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it