Libri erotici: il sesso sulle pagine dei romanzi

di Guy Pizzinelli 

Passionali, torbidi, espliciti, coinvolgenti: i romanzi erotici accendono da sempre la fantasia e il desiderio. Eccovi alcuni titoli davvero imperdibili, di ieri e di oggi

Guy Pizzinelli

Guy Pizzinelli

ContributorScopri di piùLeggi tutti

Negli ultimi anni abbiamo assitito al grande ritorno del romanzo erotico. Dopo il grandissimo  successo, più o meno controverso, di «Cinquanta sfumature di grigio» e degli altri due capitoli, la letteratura hot e a sfondo erotico domina le classifiche ogni volta che un nuovo romanzo (o un grande classico riproposto) viene pubblicato. Dai classici dell'erotismo alle novità più calde e sfrontate, ecco secondo Style.itquali sono i titoli da non perdere se non siete già familiari con questo genere letterario.

- Pauline Réage - Histoire d'O
Pubblicato nel 1954 dalla francese Dominique Aury sotto pseudonimo, Histoire d'O è uno dei più famosi e anche controversi raccontie rotici di tutti i tempi. La vicenda racconta la dinamiche dei rapporti erotici di dominio e sottomissione tra "O" e René, che la porta al Castello di Roissy, dove lei si darà a molti altri uomini e sperimenterà ogni tipo di rapporti sessuali.

- Irene Cao - Io ti Guardo (ti sento, ti voglio)
La prima trilogia erotica made in Italy, un grande successo sia su carta che in ebook. Se si potesse catturare il piacere, Elena lo farebbe con gli occhi. Ventinove anni, di una bellezza innocente ma sfacciata, non sa ancora cosa sia la passione. Il suo mondo è fatto di arte e colori, quelli dell'affresco che sta restaurando a Venezia, la città magica dove è nata. Fino a quando incontra Leonardo, uno chef di fama internazionale, che irrompe nella sua vita travolgendo ogni cosa: la storia d'amore appena nata con Filippo, l'idea che ha sempre avuto di sé e, soprattutto, il suo modo di vivere il sesso.

- Emmanuelle Arsan - Emmanuelle
Pubblicato in Francia nel 1967, da lettura word-of-mouth è diventato rapidamente un best seller mondiale, trasformandosi per lo schermo in una serie di film erotici a esso ispirati. Emmanuelle racconta le avventure erotiche, sofisticate e libertine al tempo stesso, della giovanissima moglie di un diplomatico francese a Bangkok.

- Virginie Despentes - Scopami
Titolo sfrontato ed esplicito per questo romanzo che mescola sesso, omicidi, violenza. Ne fu tratto anche un film interpretato e diretto dall'autrice, film che fece molto scalpore quando uscì, un anno dopo il libro, per l'impiego di attori porno e per le scene esplicite di sesso. Grafico, appagante, sconvolgente. Per palati esperti.

- Ian McEwan - Espiazione
In questo romanzo è l'erotismo il motore che alimenta tutto il complesso ingranaggio della trama. Un incontro sessuale scatena infatti un tale stravolgimento da cambiare le vite di tutti i protagonisti, con scene dettagliate e coinvolgenti di passione.

- Josephine Hart - Il Danno
Avrete visto vent'anni or sono il film con la Binoche e Irons, di Malle Il libro è ovviamente anche meglio, perché racconta le scene più scabrose con una naturalezza tale da affascinare le donne(ma anche gli uomini) con un vero vortice di passione e dipendenza dall'altro.

- Marguerite Duras - L'Amante
Narra la coinvolgente e torrida storia d'amore (semi-autobiografica) tra un'adolescente francese e un giovane miliardario cinese nell'Indocina degli anni '30. Un racconto che ha scandalizzato e stupito con la su torbida delicatezza, capace di rievocare tutti gli ardori e i bollori delle passioni e della gioventù.

- D. H. Lawrence - L'amante di Lady Chatterley
Un classico sempreverde della letteratura erotica inglese in cui si narrano le vicende di una donna bella e sensualissima che è costretta in un matrimonio con un uomo paralizzato, ma che non riuscirà a trattenere il suo desiderio per un passionale guardiacaccia.

- Almudena Grandes - Le età di Lulù
Uscito alla fine degli '80s e diventato poi un film di Bigas Luna, con protagonista una conturbante Francesca Neri. La storia di Lulù è quella di una donna ossessionata dal sesso e dalla passione, ossessione che la porta a trasgredire e osare in continuazione. Si prostituisce, ha rapporti incestuosi e anche sadomaso in locali gay. Torbidissimo.

- Sylvia Day - A nudo per te (The Crossfire Series)
In vetta alle classifiche bestseller del New York Times per diverso tempo, questa trilogia è ambientata in una Manhattan stellare. Protagonista, Eva Tramell (stesso cognome della Catherine di Basic Instinct, by the way), una bella e brillante neolaureata che a New York lavora come assistente in una grande agenzia di pubblicità. Fra lei e Gideon Cross, proprietario dell'agenzia,  affascinante e ricchissimo nasce una passionale attrazione irresistibile. Da non perdere.

- Erica Jong - Paura di Volare
Uscito nel 1973, ai limiti della pornografia, diventò presto un romanzo di culto. La protagonista che parla di e pratica il sesso con esplicita scioltezza, come un uomo, è una donna sposata che non riuscendo a provare piacere a letto, con il marito, va in cerca di soddisfazione, amanti e avventure.
Esplicito, dettagliato, un po' ossessivo, Paura di volare ha coinvolto una decade e una generazione intera di lettrici.

- James Salter - Un Gioco e un Passatempo
Il romanzo di gran lunga più elegante, meglio scritto e più colto di tutti, narra, sullo sfondo degli anni '60, la passione divorante tra uno studente americano e una giovanissima commessa francese, raccontata fin nei dettagli da un narratore-voyeur. Un crescendo di tensione erotica, secondo il ritmo cadenzato e vorticoso dell'amore tra i due giovani: un viaggio della coscienza attraverso i piaceri della carne.


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it