Sogni erotici: come interpretarli?

di Guy Pizzinelli 

Una recente ricerca canadese ha calcolato che 8 persone su cento fanno sogni erotici ogni notte, nella metà dei casi raggiungendo addirittura l'orgasmo

Guy Pizzinelli

Guy Pizzinelli

ContributorScopri di piùLeggi tutti

Tutti sogniamo, e spesso. Il sogno è spesso rivelazione di qualcosa che la nostra mente tende a mascherare e che il subconscio porta a galla quando le barriere della volontà si abbassano.
Si manifestano così in questi momenti onirici i desideri più reconditi, i conflitti interiori, le fantasie rimaste inespresse durante la veglia.
Non sempre i sogni a luci rosse sono direttamente ricollegabili alla sfera sessuale o del desiderio. Spesso possono costituire una sorta di metafora delle situazioni conflittuali che si stanno vivendo o la rappresentazione delle proprie insoddisfazioni (o delle aspirazioni) che non trovano il giusto sfogo durante la giornata.
La dottoressa Pamela Spurr, autrice di Sex Dreams and Symbols, sostiene che i sogni erotici hanno lo scopo di epurare le tensioni che affliggono la nostra vita quotidiana, con una sorta di "pulizia emotiva". Ma se analizzati con attenzione, possono aiutarci a comprendere i messaggi mandati dal nostro subconscio.

Il sonno si compone di cicli di circa 90 minuti, ciascuno dei quali alterna una fase di sonno lento a una di sonno REM, ed è proprio in questa fase che compaiono i sogni. Quelli erotici, gli psicoanalisti sono concordi, sono a volte il risultato di desideri - a volte a livello inconscio - provati durante il giorno.
Vediamone alcuni tra i più classici:
- Fare l'amore con una persona dello stesso sesso
A volte succede che persone etero sognino a luci rose di esser coinvolte con persone del loro stesso sesso. Non per forza è sintomo di omosessualità latente, ma può essere l'indizio di qualcosa che percepiamo mancare in noi stessi.
- Fare sesso con un ex 
L'ex fidanzato è simbolico del proprio rapporto con il passato, con qualcosa che ci manca e che si vorrebbe recuperare o che ancora romanticamente vagheggiamo.
- Fare sesso con uno sconosciuto
Si tratta forse del sogno erotico più diffuso, e può avere una duplice interpretazione. Da un lato lo sconosciuto con cui si fa sesso rappresenta  una parte di sé che non si conosce o che si fa fatica ad accettare. Dall'altro tale sogno  significa un invito, da parte del nostro subconscio, a far emergere una ventata di trasgressione nel proprio modo di vivere la sessualità e l'erotismo.
- Essere prese con la forza
La maggior parte delle volte è collegato al timore che ci sia qualcosa di  minaccioso per la propria vita o che qualcuno stia cercando di prevaricarvi.
- Fare sesso con l'uomo di un'amica
Questo sogno erotico può scaturire anche perché può essere accaduto che la vostra amica vi abbia talmente tanto parlato bene del suo fidanzato (è seducente, bravo a letto, etc.), che inconsciamente vi sentite incuriosite, anche se nella vita reale mai e poi mai osereste farlo. Un'interpretazione alternativa  potrebbe essere una certa rivalità di fondo tuttora irrisolta con questa amica, e che un sogno simile denuncia la vostra ricerca di competizione.
- Fare sesso con un giovane stallone
È un sogno che può tendere a compensare le mancanze della vita reale, come soddisfazioni o gratificazioni in ambito non sentimentale o sessuale, oppure può indicare la presenza di insicurezze personali e il desiderio di riscatto.
- Fare sesso in pubblico
Potrebbe rivelare un recondito desiderio di trasgressione che si tende a mascherare e sottovalutare.


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it