Come riconquistare un ex

di Guy Pizzinelli 

La relazione con il tuo ex è finita, ma tu lo rivuoi assolutamente?  Ecco come riconquistarlo in poche semplici mosse

Guy Pizzinelli

Guy Pizzinelli

ContributorScopri di piùLeggi tutti

L'ex può essere un amante, un fidanzato, un amico di sesso o un convivente. Non importa.
Tutto è finito bruscamente e quasi non avete capito cosa sia veramente successo, la confusione regna sovrana tra i vostri pensieri e rimuginate su cosa sia andato storto, quando e perché. Tante domande, una dopo l'altra, che non riescono ad avere una risposta.
L'elaborazione del lutto è un processo assai lungo che si articola i fasi in cui confondere e confondersi si mostra più semplice di quanto si sia inclini a pensare.  
Ma ora vuoi riconquistarlo e ti accorgi che... è più facile a dirsi che a farsi! Bene, fermati un secondo e ritrova la calma e l'autocontrollo: non agire d'istinto cercando di parlare subito con lui, facendogli tutte le domande che hai in testa. Rischieresti di risultare assillante e di compromettere ogni possibilità di recuperare ciò che hai perso.
Analizza a fondo le componenti che hanno concorso a determinare questa frattura, soppesali e se la lontananza ha rafforzato l'idea che lui sia il ragazzo giusto, che quelle incomprensioni erano più che altro vostre paturnie inizia a lavorare. Su te stessa. Senza fare psicologia spiccia, capire che cosa si proietta in termini di bisogni in una relazione va compreso per uscire rafforzate, come in qualunque altra esperienza.
Lo rivuoi solo perché non accetti l'idea che lui non voglia più stare con te? O semplicemente perché ti piace l'idea di stare con un ragazzo? Oppure ti piace veramente? Uno dei due (o tutti e due) è stato offensivo, autoritario, cattivo o possessivo? Uno di voi (o entrambi) ha tradito l'altro? Se una di queste cose è successa, sarà meglio pensarci bene prima di recuperare questo genere di rapporto. Se lo rivuoi a tutti i costi però, prova a seguire questi passaggi.
- Non fare la piattola: fra gli errori più comuni delle donne che sono state lasciate, c'è quello di assillare l'ex. Evita di chiamarlo e di chiedergli sempre dove sia e cosa stia facendo, penserà che sei ossessiva e che ha fatto bene a mollarti.
- Mostrati disinteressata: se è vero che in amore vince chi fugge, pure gli uomini non apprezzano troppo le donne che si gettano ai loro piedi. Anche se impazzisci dalla voglia di dirgli che lo ami ancora e che vuoi tornare con lui, trattieniti e, al contrario, tenta di apparire distaccata e calma. La tua disperazione e quanto tu abbia bisogno di lui non dovrà mai trasparire.
- Non parlare male di lui, mai, con nessuno: sbagliatissimo sparlare dell'ex con. Patetico è andarlo a fare sui social-network, come la peggiore delle vaiasse in piazza. O con conoscenti e amici comuni, cercando di portarli dalla tua parte della solidarietà.
Se ti chiedono di lui mostrati indifferente, ma al tempo stesso elogia i suoi pregi, sempre senza esagerare.
- Sii ottimista e allegra: niente messaggi strappalacrime e telefonate nel cuore della notte con te che piangi. Se vuoi riconquistarlo, dovrai essere solare, felice e intraprendente, mai opprimente o piagnucolosa.
- Fallo ingelosire: gli uomini detestano che una donna che prima era loro, mostri interesse per altri uomini, anche se l'hanno lasciata. Flirta con altri uomini, sii intrigante e conquista qualcuno, pensa a divertirti e attirerai la sua attenzione. Non esagerare, però.
- Organizza un incontro casuale: quando ti sentirai pronta, con il tuo nuovo look, vai in un posto che sai che frequenta e fingi d'incontrarlo, ma attenzione, non rimanere troppo a parlarci, salutalo e vai via.
- Punta sul tuo fascino: sin dal primo incontro dovrai essere affascinante e sexy sia dentro che fuori. Perciò rinnova il tuo guardaroba, cambia colore e acconciatura di capelli, senza raparti come una scappata da un manicomio. Il cambiamento esteriore coinciderà con quello interiore e tu sarai più sicura di te.
Sii te stessa, sempre, e buona fortuna!


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it