Sedurre con intelligenza: prendilo per il cervello

di Guy Pizzinelli 

Conversazione, argomenti, personalità, ironia: come sedurre un uomo con la testa

Guy Pizzinelli

Guy Pizzinelli

ContributorScopri di piùLeggi tutti

Non ti senti una supermodel? Coraggio! La bellezza non è tutto: spesso la seduzione e l'arte del fascino, più che dal corpo,partono dalla mente di lei.
E arrivano a lui, che si sente al centro di un mondo fatto di attenzioni e ascolto, di ironia e complicità . In fin dei conti, sia gli uomini che le donne sono colpiti spesso più dal fascino e dall'intelligenza, che dalla semplice avvenenza fisica.
Il senso dell'umorismo, ad esempio, i gusti musicali e la personalità in generale sono decisivi per far scattare la scintilla del desiderio, e lo conferma un sondaggio condotto da Cervyx. I partecipanti al test hanno dichiarato per il 50% che la donna dei sogni deve essere intelligente, interessarsi di musica e cinema (31% e 28%) e appassionarsi per i viaggi (32% o più).

Ma come ci si arriva? «Curare se stesse, studiare, leggere e migliorarsi - aggiunge la dottoressa Anna del Monte, psicologa e consulente sessuale - rende la donna sicura di sé ma la rende interessante e stimolante anche per lui».
Insomma, cerca tra le tue diverse qualità quella che ti rende unica e coltivala. Sei dolce? Sai ascoltare? Hai la capacità di organizzarti e risolvere i problemi? Questa dote, ad esempio, potrebbe diventare uno dei tuoi punti di forza per conquistarlo.
Inoltre, le donne più interessanti non considerano l'uomo il centro della loro vita. Pertanto, cerca di non vedere Lui come la tua unica ragione di esistenza: questo lo farà sentire libero, sì, ma nello stesso tempo lo intrigherà.

Gli uomini non amano essere assillati, ma stuzzicati e stimolati.
Anche il non accettare passivamente i desideri suoi, ma cercare di capire perché una cosa lo affascina, potrebbe avere effetti sorprendenti, spiega la dottoressa del Monte.
Potresti scoprire che ti piace più di quanto non pensassi, e questo ovviamente ha dei benefici effetti anche sul rapporto di coppia. "Inoltre le seduttrici vere sono delle abili negoziatrici, mediano senza sentirsi svilite dalle richieste di un uomo, e anzi, spesso riescono a fargli fare ciò che piace a loro, guidando l'uomo ma facendogli credere di essere guidate." aggiunge la psicologa.
Anche il mistero è un ingrediente fondamentale. La cosa più eccitante è il non sapere. Nessuno è più incuriosito, dopo vent'anni di convivenza, per esempio.