Bellezza e curve: come essere sexy anche oltre la 42

di Guy Pizzinelli 

Gli uomini adorano le curve, non solo in auto. Ecco come essere sensuali anche con qualche taglia (e chilo) di troppo

Guy Pizzinelli

Guy Pizzinelli

ContributorScopri di piùLeggi tutti

Da qualche anno a questa parte, su magazine e passerelle è tutta una rivincita della donna formosa e piena di curve.
È davvero possibile essere sexy, pur non indossando la famosa taglia 42? Pur essendo decisamente rotonde? La donna curvy seduce davvero?
Stilisti, modelle articoli e manuali di seduzione giurano di sì. Finalmente
Eccovi dunque i suggerimenti pratici su come lasciarsi alle spalle l'invidia per le supermagre e trasformarsi in morbide e seducenti femminone!
Per prima cosa scegliete un pubblico che sappia apprezzare: gli uomini si dividono in due categorie, da una parte quelli che amano le donne in carne, formose, e dall'altra parte chi ama le magrine.
Non dimenticate le icone sexy del cinema, Marylin Monroe e Sophia Loren, ad esempio, per loro essere in carne non è mai stato un problema.
Concentratevi poi sul vostro punto di forza: guardatevi di fronte allo specchio e cercate di essere critiche ma gentili. Spesso le donne formose hanno un bel seno ampio e prosperoso... mettetelo in risalto con un bello scollo a V; altre magari avranno un sedere modello J-Lo, che attira non pochi sguardi.
Evitate assolutamente gli abiti a sacco che v'infagottano: scegleite sempre capi molto femminili. Vestite le curve valorizzandole, senza nasconderle.
Saper scegliere una lingerie che vi valorizzi, nel caso, ad esempio di un bel decolletè, uno dei punti di forza verso i maschi, il più sexy... comprate un bel reggiseno, con tanto bel pizzo seduttivo, soffermatevii sulla profondità della coppa perchè quello è il segreto che rende sensuali le vostre forme.
Smettete di invidiare ad altre una taglia che non potrà mai essere vostra! Imperativo è amarsi, accettarsi e perdonarsi come si è, formose e portatrici sane di rotondità!
Il gioco della seduzione, se si affronta con una maggiore sicurezza di sè, diventerà più facile e divertente.
Prendersi cura di voi stesse, da cicciottelle, significa seguire delle regole: la pelle deve essere impeccabile, non deve essere trascurata, non basta spegnere la luce per nascondere il rotolino di ciccia o l'interno floscio delle braccia, quindi l'allenamento è indispensbile.
Sì, inoltre, ai tacchi, che slanciano e tolgono almeno un chilo, evviva quindi scarpe alte e scollature, niente cinture.
Prendetela con calma e umorismo: agli uomini piacciono le donne allegre che sanno scherzare e prendersi in giro, e non sopportano le donne che stanno sempre a dieta, calcolano in continuazione le calorie, evitando di cucinare deliziosi pranzetti per paura di mettere su qualche chilo.
La taglia perfetta? Sta tutta nel cervello: sensualità, bellezza sexy non sono una questione di taglia.
Bisogna saper gestire la propria immagine, a qualunque livello, anche forte, di taglia.


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it