Come far impazzire una donna

di Guy Pizzinelli 

Un proposito coraggioso e arduo, quello di far impazzire una donna a letto. Ma non sempre è necesario ricorrere a guru di seduzione o a consigli da American Gigolo. Vediamo insieme perché

Guy Pizzinelli

Guy Pizzinelli

ContributorScopri di piùLeggi tutti

Molto spesso, contrariamente a quello che frequentemente pensano gli uomini, l'insoddisfazione che le donne si confidano tra loro a proposito di sesso e piacere non riguarda le dimensioni del pene o la durata dell'atto sessuale in sé. Riguarda la mancanza di pazienza e attenzioni e dolcezza.
Gran parte delle donne infatti lamentano il fatto che il partner occasionale incontrato e sedotto, durante il rapporto, fosse concentrato solo e soltanto sull'apparato genitale di lei. O peggio, sul suo.
È vero che agli uomini spesso piace andare dritti al sodo senza troppi fronzoli, ma le donne raramente desiderano lo stesso e quindi le cose si complicano.

Non è un'iperbole affermare che, per molte donne, stimolare il loro apparato genitale senza averle prima eccitate con più sensuali e affettuosi preliminari può provocare una sensazione di rigetto o quantomeno fastidio.
Questo perché il clitoride e la vagina, provocano in genere piacere soltanto in seguito a un aumento del flusso sanguigno derivante dall'eccitazione.
Ecco perché le donne tengono molto ai preliminari e sostengono che il sesso, per essere appagante, le debba coinvolgere in maniera profonda, coinvolgendo tutti i 5 sensi. Perché hanno una sessualità più sviluppata e raffinata, che può dare un piacere che gli uomini possono solo sognarsi.

La cosa divertente è che sul web sono infiniti i siti o le pagine che dispensano consigli più o meno machisti su come porsi con una donna tra le lenzuola. In essi troviamo una messe di spassosi consigli come:
- Lo fate sempre con le luci spente? Accendetele. O viceversa. Fa una grande differenza.
- Un cambiamento di posizione può fare meraviglie per la tua vita sessuale
- Parlare sporco all'orecchio della tua donna è una mossa particolarmente potente. Questo perché è un modo per stimolare la mente di una donna.
- Più dominante sarai durante il sesso, più il tuo pene sarà duro e più la tua donna sarà eccitata.
- Un valido aiuto può essere assumere il ruolo di un personaggio trasformando qualsiasi argomento in eccitante e divertente, flirtoso.
- Il segreto per portare una ragazza al culmine è tenerla in attesa, ritardando ripetutamente la stimolazione delle sue parti intime.

Certo non è escluso che tutte queste trovate o tecniche possano in qualche modo funzionare, su donne diverse e che possono rispondere a gusti particolari, ma di base si tratta di una serie di suggerimenti un po' buttati lì.
La realtà delle cose è che le donne vanno sedotte con la testa e con l'attenzione, evitando l'irruenza, la prepotenza, la presunzione o atti o gesti che possano metterle in imbarazzo.
Solo l'osservazione i il concentrarsi su di lei, su come reagisce, a quali parole, discorsi, gesti, potrà indicare all'uomo la strada giusta per creare quell'atmosfera e quella sintonia con lei che possano portarla a un passo dal piacere più intenso.

Dopodiché, sperimentare, giocare, stuzzicare, toccare, tutto è permesso una volta che si è entrati in confidenza e in sintonia e non è escluso che lei stessa possa suggerirvi o chiedervi di indulgere in
pratiche o tecniche sessuali o di petting che più possano eccitarla.
La guida perfetta non esiste, ma la fantasia e l'attenzione a lei sono gli ingredienti di base su cui costruire un momento di seduzione e di intesa che portino al piacere reciproco.


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it