Come sedurre un uomo

di Guy Pizzinelli 

Come si seduce un uomo? Decisione, coraggio e un pizzico di fascino misterioso

Guy Pizzinelli

Guy Pizzinelli

ContributorScopri di piùLeggi tutti

Il mistero, l'ignoto, lo scoprirsi piano, il non concedersi subito, il farsi desiderare, sono sempre universali consigli dettati da un certo spirito pratico tutto femminile.
E indovinate un po? Funzionano!
Imparare a usare un po' di astuzia e malizia, un pizzico di ambiguità , non per ingannare il partner, ovvio, ma per vivere l'inizio o il prosieguo della  relazione con la giusta dose di ironia e leggerezza può rendere più interessante il gioco della seduzione e aggiungere una nota fresca anche al rapporto di coppia più collaudato.

Ma è possibile anche sedurre,
affascinare, irretire e incuriosire ancora, anche a relazione avviata e consolidata?
«Sì», assicura la psicologa e psicoterapeuta Stefania Bracco. «Bastano alcuni accorgimenti e cautele: è un pratica comune suscitare il mistero attraverso l'avere segreti per l'altro o glissare su determinati argomenti. Attenzione, perché l'alone di mistero che può far risultare più intrigante una persona (e riportare passione in una storia) va considerato in termini più ampi e profondi, all'interno di un atteggiamento improntato al massimo della sincerità e della franchezza».

«Hanno un pizzico di mistero le persone con una forte identità » spiega l'esperta. «In tal senso, quindi, non è tanto il tempo in sé di una relazione a rendere le persone "mappe ben conosciute", quanto la tendenza di ciascuno a dare per scontate tutte quelle caratteristiche dell'altro che sono più vive all'inizio di ogni storia. È bene coltivare la propria individualità , recuperando spazi propri e non condivisi, anche a livello mentale e culturale (per esempio, anche solo vedendo un film senza la compagnia di lui), perché rinnovare la propria fonte di stimoli intellettuali contribuisce ad arricchire la propria personalità e chi guadagna un'immagine più interessante, riacquista pure un pizzico di imprevedibilità » afferma Bracco.
«In pratica, consiglierei di frenare la tendenza a raccontare al partner tutti i propri problemi (lavorativi e non). Ma anche l'abitudine di chiamarlo in continuazione per aggiornarlo su cosa abbiamo fatto: le telefonate in stile "bollettino meteo" - peraltro caratterizzate da un tono di voce che è sempre uguale e tendenzialmente asettico - banalizzano molto il tenore delle conversazioni» afferma l'esperta.
«Cercate di puntare sull'effetto spiazzante offerto da piccoli gesti o comportamenti insoliti. Non c'è bisogno di inventarsi chissà cosa: può andare bene vestirsi in maniera più curata in occasioni nelle quali lui è abituato a vederci con mise semplici. Oppure fargli una sorpresa, come prendergli una buona bottiglia di vino, nascondendogliela bene fino all'ultimo momento» afferma la Bracci.

Insomma, imparate ad essere seduttive variando anche un po' le vostre abitudini e cercando di cambiare anche le consuete dinamiche di comunicazione con lui: si ritroverà davanti una donna nuova e misteriosa!


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it