Un'estate curvy e formosa: le  forme e la prova costume

di Guy Pizzinelli 

Sei formosa, abbondante nel peso, tutta curve e magari hai anche la cellulite? Questa è l'estate giusta per mettere in mostra tutto il tuo fascino e sedurre gli uomini

Guy Pizzinelli

Guy Pizzinelli

ContributorScopri di piùLeggi tutti

È estate, è la stagione della seduzione e anche il momento di piacerti. Così come sei.
La bellezza curvy non va solo di moda sulle riviste che vogliono sdoganare le forme abbondanti o non canoniche per la moda. Le taglie un po' più ingombranti non trovano oggi posto solo sulle pagine Facebook di rivendicazione e riaffermazione delle forme abbondanti.
Oggi la curvy protagonista sei anche tu stessa, che ti stai preparando ascendere in spiaggia o ad andare al mare.
E se qualche testata si preoccupa di far notare a un personaggio dei VIP come Chloë Moretz che forse non ha le cosce abbastanza snelle per poter indossare dei banali shorts, tu fregatene e scegli tranquillamente di mettere in mostra, con un bel bikini, quella carne sensuale che agli uomini in realtà piace molto, anche se denuncia in realtà qualche chilo di troppo.

Metttitelo in testa e ripetitelo: agli uomini piacciono le curve.
Non preoccuparti se la tua silhouette non è perfetta e se hai qualche rotolino di troppo: con il giusto costume da bagno potrai sfoggiare le tue curve e ed essere bellissima in spiaggia ugualmente.
Anzi, non solo bellissima, ma anche decisamente desiderabile.
Importante è che tu scelga con cura il modello che più preferisci, intero o due pezzi e che ti senta a tuo agio indossandolo: solo così riuscirai a mettere in risalto i tuoi punti di forza (le forme) e dissimulare le imperfezioni. E se vuoi essere davvero alla moda prova un costume colorato, tinta unita o fantasia. O altrimenti, se hai paura di osare troppo, vai tranquilla sul nero o il blu: sono  colori classici e sicuri che non stancano mai.

E le curve abbondanti, quindi? Beh, nel mondo della pubblicità, dove il mito della bellezza perfetta sta ormai decadendo in favore della donna imperfetta e naturale, il senone abbondante  e i glutei massicci ingombranti sono già stati promossi. Ad esempio, sin dall'anno scorso Swimsuitsforall ha dato il via alla tendenza: il brand di beachwear ha infatti messo al centro della sua campagna pubblicitaria una modella curvy bellissima, la formosa Denise Bidot.
Non solo: Swimsuitsforall ha rinunciato all'aiuto di Photoshop, facendo in modo che la Bidot apparisse il più naturale possibile, abbondanza e cellulite comprese. La modella ha infatti indossato un costume da bagno mostrando glutei e gambe con un po' di cellulite, portando in pubblicità l'antiestetica e diffusa pelle imperfetta.
E su Instagram? Anche l'affascinantissima Ashley Graham, ha deciso di postare una sua foto a gambe scoperte in pantaloncini molto corti in cui mostra gambe non perfette: "Un po' di cellulite non ha mai fatto male nessuno. Smetti di giudicarti da sola, mettiti in mostra." ha scritto  su Instagram.
Quindi cosa stai aspettando, corri in spiaggia!


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it