Anno nuovo, propositi nuovi: cosa si ripromettono le donne per il 2016

di Guy Pizzinelli 

Ottimiste e preparate ad affrontare il nuovo anno con una lista di buoni propositi.  Ecco il ritratto delle donne che hanno iniziato al meglio il 2016 con nuove prospettive

Guy Pizzinelli

Guy Pizzinelli

ContributorScopri di piùLeggi tutti

2016 già avviato e voi siete uscite dalla sbornia delle lunghe feste e tornate in ufficio alla grande.
Un anno ricco di cambiamenti, magari un nuovo lavoro, forse una nuova casa, in una nuova città, tutte quante con l'ottimistica consapevolezza che grazie a compagno, famiglia e amiche, l'energia positiva trionfa sugli imprevisti
Ma se un sondaggio del dipartimento di Psicologia di una grande università italiana chiede alle nostre connazionali quali siano i propositi che si sono date per il 2016, ecco che le idee si diversificano e si fanno tra le più varie.

- Trovare tempo per il riposo e per rimettere ordine (37%): tra istinti di mamma, amica solerte e professionista efficiente, ecco il bisogno di relax, fare sane passeggiate all'aria aperta,  leggere un libro.

- Smettere di fumare o bere alcolici (18%): meno porcherie e schifezze introdotte nel tuo corpo e meglio starai.

- Scegliere cibi più sani, dedicarci più cura e tempo, pasticciare meno (32%): la strada giusta verso un'alimentazione sana ed equilibrata può solo portare soddisfazione e maggior salute.

Usare meno smartphone, internet e social network e coltivare di più le amicizie della vita reale (14,5%): meno rapporti virtuali, più rapporti veri (magari anche sessuali, perché no?)

- Iscriversi in palestra o a un corso aerobico/sportivo, perdere peso, fare più movimento: scelto dal 29% delle intervistate, l'approccio al rimettersi in forma e al perdere chili è sempre una promessa universale che si rinnova ogni anno.

- Usare meno l'auto e più le due ruote, i mezzi o addirittura i piedi (17%): meno stress, meno multe, meno ricerche di parcheggi, meno costi. E più moto, anche qui: dalla bici alla camminata, un diverso modo di raggiungere casa e ufficio.

- Essere concreta: convertire semplici idee in fatti e contatti umani anche in opportunità di business o di carriera: si può sempre migliorare questo approccio per il 42% di voi.

Insomma tu su quale aspetto della tua vita sarai portata a voler mettere in atto cambiamenti positivi? Cosa ti manca per sentirti a posto con te stessa oppure quali elementi hai trascurato al punto da non poterli più ignorare?

 

Commenti dal canale


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it