Problemi di autostima? Scopri come migliorare te stessa

di Guy Pizzinelli 

Se senti di non valere abbastanza o ti senti inadeguata alle altre persone o alle situazioni della vita, probabilmente non hai abbastanza autostima. Ma ecco alcuni semplici consigli in merito

Guy Pizzinelli

Guy Pizzinelli

ContributorScopri di piùLeggi tutti

L'autostima è la percezione che ognuno di noi ha del proprio valore personale e delle proprie qualità. Gioca un ruolo importantissimo nelle relazioni perché per stare bene con gli altri bisogna essere prima capaci di stare bene con se stessi; è importante anche per la realizzazione personale e per vivere quindi una vita felice.
Chi ha bassa autostima  mostra scarsa fiducia nella propria persona e nelle proprie capacità ; si sente spesso insicuro, non è in grado di contare su se stesso e manifesta diverse paure legate soprattutto alla propria percezione di inadeguatezza e incapacità. Per fare un esempio, se una persona con bassa autostima dovrà prendere una decisione importante, proverà un senso di incertezza molto forte e la sensazione che qualunque scelta farà si dimostrerà sbagliata.
Le modalità in cui la bassa fiducia in se stesse può manifestarsi nella vita sono molteplici, tra cui:

  • Sfiducia nelle proprie capacità
  • Eccessiva ricerca di approvazione
  • Sensazione di non meritare successo
  • Senso di inferiorità

In questo senso, più il "come sei" è lontano da  "come vorresti essere" più ti percepirai come persona di minor valore e proverai insoddisfazione. La prima cosa da capire quando sperimentiamo bassa autostima è quindi chiedersi: cosa sto valutando di me stessa? Perché è così importante per me questa sensazione, questa persona, questo lavoro? 

Per migliorare la propria autostima è importante occuparsi dei seguenti aspetti:
Scoprire quali sono i propri valori fondamentali e quindi fare chiarezza con se stessi rispetto quello che si vuole e quello che non si vuole nella propria vita.
Riconoscere le proprie emozioni negative: imparare a riconoscere ed entrare in contatto con emozioni maggiormente sane e che ci sostengano nei momenti di difficoltà.
Lavorare sull'immagine che abbiamo di noi stessi: molto spesso ci armiamo di buoni propositi e determinazione (voglio dimagrire, voglio smettere di fumare, etc..) ma prima dovremmo modificare l'immagine che abbiamo di noi stessi, per evitare di tendere inconsciamente a sabotarci.

Ecco alcuni suggerimenti chiave:

  • Cura il tuo aspetto fisico: Curandoti maggiormente ti sentirai meglio, e questo ti darà maggiore slancio anche per fare il resto
  • Credi in quello che fai: se vuoi realizzare qualcosa devi essere tu il primo a crederci, altrimenti perché dovrebbero farlo gli altri?
  • Poniti degli obiettivi: se ciò che ti frena è la paura, questa può essere affrontata, pian piano agendo per piccoli passi, ti sarà molto utile iniziare dalle cose più semplici. Scrivi una lista di obiettivi che vuoi raggiungere, inizia dal più semplice fino ad arrivare a quello che per te è più complesso.
  • Crea un piano d'azione e agisci!
  • Rispettati e amati per ciò che sei, rispetta sempre te stesso: amati in quanto se non sarai tu il primo a farlo non potranno farlo neanche gli altri! amati per i tuoi pregi e difetti che ti rendono un essere unico ed irripetibile. Indipendentemente da ciò che fai la tua vita ha un grande valore

Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it