Il gel lubrificante: come usarlo

di Guy Pizzinelli 

Utilizzati per facilitare i rapporti sessuali, per rendere più confortevole l'uso di sex toys o anche solo per aumentare il piacere, i lubrificanti intimi rendono il sesso più immediato e agevole

Guy Pizzinelli

Guy Pizzinelli

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

È sempre maggiore, negli ultimi anni, l'uso da parte delle donne dei cosiddetti gel lubrificanti intimi.
Ma a cosa cosa servono?
A volte capita che la penetrazione durante l'atto sessuale sia difficile o poco gradevole. Lubrificare certe zone intime con queste sostanze permette di rendere i giochi erotici molto più piacevoli.

Un lubrificante intimo può diventare un alleato prezioso: contrariamente alla saliva che, se all'inizio può essere piacevole, poi tende ad evaporare rendendo a volte la pelle appiccicosa, il gel lubrificante elimina tutti questi elementi negativi. Ma, soprattutto, è ipoallergenico e perfettamente compatibile con tutti i tipi di preservativi. Questo invece non avviene nel caso della vaselina, a lungo utilizzata come lubrificante e che può danneggiare il lattice del preservativo rendendolo poroso, o causare irritazioni.

Inoltre, resta vero che il preservativo è una delle migliori protezioni contro le malattie sessualmente trasmissibili (MST): per questo bisogna fare in modo che esso non si rompa nel corso dell'atto sessuale. Questa raccomandazione vale per le penetrazioni anali, ma anche per le penetrazioni vaginali se la lubrificazione naturale non è del tutto sufficiente. Il gel ridurrà le frizioni meccaniche tra la mucosa e il preservativo, il che eviterà le alterazioni del lattice.

Come usarlo
I lubrificanti vanno applicati sulla parte interessata con un leggero e veloce massaggio, che potrà diventare un gioco piccante durante i preliminari stessi. Basta inserire una noce di gel all'ingresso della vagina, dell'ano o sul sex toy subito prima della penetrazione, giocare un po' con la punta delle dita per stenderlo bene.
I derivanti glidanti e lubrificanti uniti all'effetto emolliente e calmante di sostanze naturali spesso contenute, quali malva, camomilla e calendula, vi permetteranno di provare piacere e benessere in totale serenità con il vostro partner.

Sul mercato sono presenti vari tipi di lubrificanti:
- a base acquosa, simili a un gel trasparente, spesso inodore, non ungono e contengono sostanze naturali ed emollienti, che producono un effetto calmante;
in crema, hanno una consistenza più oleosa, che garantisce una durata più lunga, ma sono sconsigliati se si usa il preservativo;
- a base siliconica, di ultima generazione, hanno un aspetto simile a quelli acquosi, ma con effetto a lunga durata.
Negli ultimi tempi, le ditte farmaceutiche hanno messo in commercio nuovi gel, che contengono vitamina E, oppure anche ingredienti come l'Aloe glicolico di Ginko Biloba e altre molecole che favoriscono il riscaldamento della zona trattata, aumentandone la sensibilità e l'irrorazione sanguigna, fondamentale per il piacere sessuale.


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it