Il peso dei segreti

18 febbraio 2011 
SexDiaryCos'è Sex DiariesLe regole del giocoLe regole per commentareScrivi anche tu il tuo Sex diary

In questa nuova rubrica Arianne Cohen, la creatrice dei Sex Diaries, si confessa ai lettori italiani.

Sono molto felice di sapere che anche in Italia i Sex Diaries abbiano finalmente preso piede. Questa settimana sono a Londra per il lancio di un libro che raccoglie il meglio dei diaristi inglesi. Mi dicono che i vostri diari, anche quando sono particolarmente hot, hanno in sottofondo una nota costante: la ricerca dell'amore. Be'... rispetto a voi, gli inglesi hanno priorità un po' diverse e i loro diari sono incredibilmente perversi. Se masticate un po' la lingua, qui potete farvene un'idea.
Perché tenere un diario? Perché il vostro Sex Diary è forse l'unico spazio in cui non dovete aver paura di essere chi realmente siete. Qui potete esprimere pubblicamente senza timore i vostri bisogni, le vostre emozioni, i vostri interessi. Inoltre tenere un diario è un'occasione per pensare davvero a cosa desiderate nel vostro intimo. è ora di chiedersi: "Che prospettive ha la mia relazione? Cosa manca alla mia vita sessuale?". Dopo sette giorni di scrittura, molti diaristi si ritrovano con nuove passioni o hanno messo in discussione vecchie decisioni. E forse sono proprio questi ultimi due i motivi migliori per tenere un diario.
Siete curiosi di sapere cosa è successo nelle vite di alcuni diaristi dopo la loro esperienza con i Sex Diaries? Se avete un po' di confidenza con l'inglese, potete scoprirlo qui.
Buona lettura,
Arianne Cohen

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).