Dietro le quinte: chez Swarovski

14 maggio 2010 

Style.it è andato a curiosare nella Suite Swarovski, dove le star scelgono i preziosi accessori da indossare sul red carpet. Ci ha accolti François Ortoix, responsabile internazionale stampa e public relation.

Alla première di Robin Hood, serata inaugurale di questo Festival, alcune dive hanno scelto Swarovski...
«Sì, ieri sera abbiamo avuto la fortuna di vedere sul tappeto rosso l'attrice indiana Aishwaraya Rai, che ha indossato uno dei nostri più grandi classici, la Power Bag; la borsetta indossata invece da Eva Longoria non posso mostrarvela, l'attrice di Desperate Housewives non se ne separa mai! E ancora la madrina della cerimonia Kristin Scott Thomas, che ha indossato la borsetta che potete vedere alle mie spalle. E' stata davvero una bella serata per Swarovski, ma abbiamo ancora dieci giorni, durante i quali mi auguro che potrete vedere buona parte di quello che abbiamo qui.»

Qual è il pezzo forte della collezione?
«Questa borsetta: è una busta, uno dei must della collezione invernale e lo mostreremo qui per la prima volta. Alcuni dei modelli che il pubblico potrà vedere oggi a Cannes sono degli inediti. I pezzi più importanti della nuova collezione, poi, sono tutti maxi. Quando qualcuno viene da noi, cerca un mood fashion. Alcuni pezzi sono collier importanti, come questo, composto da una moltitudine di pietre e cristalli di forma e colore completamente differenti, ma che trovano un'armonia nell'insieme».

Una particolarità della griffe Swarovski?
«In questa collezione, c'è una sorta di mood vintage, espresso per esempio in questo pezzo molto importante che racchiude l'unione tra passato e una visione tutta nuova della gioielleria.»

E le dive, che cosa cercano?
«Dipende, quello che ha indossato ieri Aishwaraya Rai, per esempio, è un accessorio-base perfetto. Le attrici generalmente, quando vengono qui accompagnate dai loro stylist, cercano essenzialmente tre colori: argento, nero e oro, che sono sempre molto classici. Anche se, dobbiamo dire, questa stagione abbiamo anche il blu che va molto..»

Gioielli e accessori: qual è la regola numero uno?
«Il consiglio è quello di sentirsi a proprio agio con tutto l'insieme: abito, bijoux, scarpe e borsa. Sembra banale, ma è vero. Se arrivate a una soirée o su un red carpet con un gioiello che ritenete troppo piccolo, troppo grande o non adatto, non vi sentirete a vostro agio. Se invece siete sicure delle vostre scelte, potrete indossare anche un gioiello enorme, ma sarà l'abbinamento perfetto».

Da anni Swarovski accompagna le dive sulla Croisette: ha qualche aneddoto da raccontare?
«Mi ricorderò sempre di un red carpet di qualche anno fa con Sharon Stone, Rosanna e Patricia Arquette, che le due sorelle erano sul punto di salire in auto dirette alla Croisette quando Patricia ha visto la borsa di Rosanna e l'ha voluta anche lei. Allora Rosanna si è presentata dicendo semplicemente: "Mi serve una borsa per mia sorella". Era una situazione complicata perché loro stavano per andarsene e il vestito di Patricia era molto colorato. Avevamo cinque minuti, ma siamo riusciti a trovare la pochette giusta e loro hanno fatto un red carpet superbo; è stato bello vedere sulla scalinata le sorelle Arquette contente, e Sharon Stone in mezzo a loro. Questo è un bel ricordo, ma ogni anno ne ho di stupendi».

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).