Kevin Spacey prende il largo

19 maggio 2010 

Nel film per cui è venuto a Cannes (Shrink di Jonas Pate, in cerca di distributore italiano al Marché) Kevin Spacey presta il corpo a un famoso psichiatra delle celebrità di Los Angeles che cade in depressione. Finisce per fumare marijuana in moltissime scene. Solo sul set, però: nella cittadina francese, l'abbiamo sorpreso respirare a gran polmoni solo aria di mare. Poche parole con alcuni amici sulla banchina di uno yacht dov'è in corso una festa e poi via, prende il largo al timone di un piccolo motoscafo. Beyond the Sea, come ha intitolato nel 2005 un film da lui diretto e interpretato.

 

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).