La Lohan torna a casa (senza manette)

22 maggio 2010 
<p>La Lohan torna a casa (senza manette)</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

La Croisette, a un giorno dalla fine del Festival, inizia a svuotarsi. Parte Lindsay Lohan, che sta rientrando in America dopo l'ultima notte brava passata in yacht con gli amici, e soprattutto dopo avere pagato la cauzione di 100 mila dollari imposta dal giudice californiano Marsha Revel per revocare il mandato d'arresto scattato a suo nome.

La permanenza dell'attrice di Mean Girls, a Cannes, è stata motivo d'imbarazzo: condannata alla libertà vigilata dopo due fermi nel 2007 per guida in stato di ebbrezza, avrebbe dovuto frequentare corsi di rieducazione, indossare un braccialetto al polso che misura l'alcol nel sangue e, soprattutto, essere in tribunale a Los Angeles per firmare la propria presenza in città in un'udienza obbligatoria, mentre invece si dava alla dolce vita in feste tirate fino all'alba in costa azzurra.

Lindsay, richiamata dal giudice, si era affrettata a far spiegare al suo avvocato, Chapman Holley, che era rimasta bloccata a Cannes perché non trovava il passaporto (perso o rubato). Non gli ha creduto il giudice, che le ha ordinato di rientrare e di sottoporsi a test anti-droga non programmati ogni settimana.

La mamma di Lindsay, Dina Lohan, aveva provato a difenderla: mia figlia sta disperatamente cercando di risolvere il problema del passaporto in Francia, aveva detto. Nei registri della polizia francese, però, non risulta alcuna denuncia per il furto di un passaporto a nome Lohan.

Per aggiustare i suoi guai Oltreoceano, la Lohan ha anche saltato il gala di beneficenza contro l'AIDS dell'amfAR, dov'è arrivata puntuale invece la nemica-amica Paris Hilton.

 

 

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).