Festival, meglio Germano di Bardem?

23 maggio 2010 
<p>Festival, meglio Germano di Bardem?</p>

Elio Germano e Daniele Luchetti, protagonista e regista di La nostra vita, unico film italiano in concorso al festival, erano andati via da Cannes ieri, ma in questo momento sono in viaggio per tornarci in tutta fretta, e arrivare in tempo alla cerimonia di premiazione di stasera. Si dice perché potrebbe esserci in ballo un premio, magari a Germano come migliore attore. Se così fosse, avrebbe avuto la meglio sull'altro favorito, Javier Bardem, protagonista del film Biutiful del messicano Inarritu.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Luisa Fiorini 80 mesi fa

Ho visto il film e mi è piaciuto. Peccato che io essendo italiana e non romana, ho perso diverse battute che specialmente Elio Germano fa in dialetto o in cadenza molto stretta che non si riescono a cogliere, Questo lo volevo sottolineare perchè negli ultimi tempi se un film non è in romanesco sembra non essere un film. Cari registi state sereni, se un film è bello e pieno di contenuti lasciate che venga apprezzato nella sua interezza da tutti. Grazie per l'attenzione.

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).