Donna o dea?

di Marianna Peluso 

Partenza Beirut, destinazione worldwide

Marianna Peluso

Marianna Peluso

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

Tessuti leggeri, così impalpabili da sembrare eterei, linee aderenti e volumi importanti: l'impatto con la prima collezione firmata Tony Ward Bridal è travolgente. Nato e cresciuto in Libano, Tony Ward ha studiato moda a Parigi, passando dagli atelier di Dior, Chloé e Lanvin, prima di aprire il suo, a Beirut, sette anni fa. Da allora haute couture, sfilate, red carpet, il prêt-à-porter nel 2008 e una ora nuova sfida: l'abito da sposa.

La cerimonia? Non conta: laica o religiosa, ogni donna riluce di una bellezza unica e va sottolineata con un abito che le renda giustizia. «Dai grandi e sfarzosi matrimoni arabi ai più semplici e raffinati, tipici degli europei: dall'America a Mosca, passando attraverso l'Oriente -  sono le parole del designer per definire il target delle sue creazioni - dalla cliente ebrea di Brooklyn a quella più liberale di Los Angeles o Mosca,  la cattolica di Roma, Milano o Napoli, oppure la musulmana di Baku, di Riyadh, di Istanbul». Conta l'amore, solo quello.

Dalle sue collezioni e dall'indole internazionale si legge il pensiero di un uomo che non vede confini, ma possibilità di interpretazione: «Ogni cultura ha il diritto e la dignità di manifestarsi in linea con la fede, presente o assente, qualunque essa sia». Per la donna innamorata, una nuova femminilità, da esibire come un'opera d'arte, con cui giocare e con cui osare. Pensando a lei, Tony Ward alterna scivolati in raso, duchesse, crepe e chiffon a drappeggi in georgette, organza e tulle. Da donna a dea, che veste di bianco, cipria e champagne, con dettagli preziosi, ricami e trasparenze a completare il quadro.

C'è qualcosa di magnetico nella collezione 2012: un inno al romanticismo fuso al background nell'alta moda, all'aria cosmopolita e a un respiro d'introspezione.

www.tonyward.net

DA STYLE.IT

  • Bellezza

    Capelli corti, tagli e styling estate 2015

    Ultimo colpo di coda dell'estate, ma non certo in testa! Tagli corti e styling di tendenza continuano a dettar legge...

  • Bellezza

    Unghie estive, i colori degli smalti dell'estate 2015

    Dalle nuance vitaminiche all'effetto nude, passando per smalti sparking e shining! Un arcobalendo di nuance è pronto a ravvivare le vostre manicure, ma non dimenticate la cura dell'unghia!

  • Bellezza

    Capelli, tendenze estate 2015: la treccia

    Alternativa alla solita coda, la treccia non riesce a passare di moda. Laterale, a spiga, a coroncina o dall'effetto "messy", anche quest'estate largo agli intrecci. Come le star!

  • Moda

    Tendenze moda estate 2015: in spiaggia a righe

    Sono prerogativa di ogni stagione estiva. Spesse o sottili non importa. Bastano che invadano i vostri guardaroba. E le spiagge

Iscriviti adesso alla newsletter settimanale di SPOSA