Tendenze da New York:
vai col corto!

di Francesca Favotto 

Diamoci un taglio con il passato e la tradizione: sulle passerelle di New York spopola l'abito corto, una scelta controtendenza ma che sta diventando un classico. Per spose decisamente… in gamba.

Francesca Favotto

Francesca Favotto

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

Audace, sbarazzino, sempre di  moda: il corto non stanca mai, anche sull'altare. Direttamente dalle passerelle di New York fino al red carpet della navata centrale va in scena la gonna corta, tagliata sopra il ginocchio, in alcuni casi anche cortissima, per spose non convenzionali che amano stupire.

Perfetto per valorizzare gambe snelle e slanciate, si presta a matrimoni dal twist fresco e giovane o a riti civili, durante i quali si può osare di più. Per dare un taglio… con la tradizione.

VEDI ANCHE

> ABITI CORTI VS ABITI LUNGHI

SEXY BACK-SIDE

> BAGLIORI DI LUCE

> DA NEW YORK ANTEPRIMA DELLE COLLEZIONI FALL 2013

> LA SPOSA DI JENNY PACKHAM

> LA SPOSA DI MARCHESA

> LA SPOSA DI MONIQUE LHUIILLIER

> LA SPOSA DI CLAIRE PETTIBONE

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

Iscriviti adesso alla newsletter settimanale di SPOSA