Accessori per lo sposo
(e non per tutti)

di Marianna Peluso 

Risposte al formalwear: tutto quello che si deve indossare e tutto quello che si può usare

Marianna Peluso

Marianna Peluso

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
0/

I dettagli fanno la differenza. L'uomo all'altare deve avere un look impeccabile, che non significa necessariamente presentarsi ingessato in un outfit prestabilito, ma vuol dire seguire la propria naturale inclinazione: perché aderire all'etichetta è solo una scelta personale (relativa ai gusti, all'età e al mood pensato per il giorno del sì). In tight o in abito, grigio o blu, sartoriale o di serie, rigoroso o disinvolto, non importa: ciò che conta è essere in linea con l'abito della sposa (per non ritrovarsi in frac, al fianco di una sposa in tailleur) e con il tono complessivo del ricevimento.

Per aiutare ogni futuro sposo a cercare gli accessori giusti, ecco tante idee per uno stile elegante oppure rivisto in chiave casual chic: la scelta delle scarpe, della cravatta, i gemelli, l'orologio, gli occhiali da vista e gli occhiali da sole (da sfilare e passare al testimone appena si entra in chiesa, in Comune, al ristorante o durante le foto).

La moda concede una deroga a chi vuole interpretare il formalwear in chiave personalizzata. Perché in amore, tutto è lecito…

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

Iscriviti adesso alla newsletter settimanale di SPOSA