Polello lancia le fedi per la convivenza e l'anniversario

di Francesca Favotto 

Una fede non solo per chi si sposa, ma anche per chi vuole stare insieme senza cerimonie ufficiali o chi vuole invece rinnovare una promessa d'amore dopo tanti anni insieme. Ecco la nuova collezione Polello, un mix di innovazione e originalità.

Francesca Favotto

Francesca Favotto

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
0/

La fede è da sempre simbolo di unione eterna tra due persone che decidono di sposarsi e quindi di scrivere "per sempre" sulla loro storia d'amore. Un anello importante, quindi, anzi l'anello per eccellenza, quello riservato a chi crede nelle promesse solenni e nell'amore senza tempo. Ma oggi, in un mondo sempre più cosmopolita, dove culture e religioni si intrecciano, la fede rimane l'unico vero simbolo universale dell'amore, che lega tra di loro due persone. Per questo, Polello, azienda leader nella produzione di fedi matrimoniali, dove da oltre quarant'anni la garanzia di un prodotto"made in Italy" e il fascino del"fatto a mano", incontrano tradizione e innovazione, ha creato una collezione tutta dedicata alla convivenza e all'anniversario. Per dare anche a chi non crede nelle cerimonie ufficiali o a chi vuole rinnovare la promessa, la possibilità di scambiarsi un dono simbolico.

"Io e te, non serve altro", così recita il claim della coppia di fedi Convivenza in oro bianco e rosa con il simbolo dell'infinito in rilievo per lui e incavo per lei; nelle fedi Cuoreanima, invece, il gambo squadrato in oro bianco si arricchisce del simbolo uomo/donna in oro rosa, con incastonato un brillante bianco per lei e un brillante nero per lui.

Per l'anniversario invece, gli anelli si fanno più importanti: la fascia "Ti amo" in oro bianco e rosa ha un ricco pavè di diamanti, come a dire "tra mille, tu sei la stella più brillante".

Iscriviti adesso alla newsletter settimanale di SPOSA