Scene da un matrimonio in laguna

di Valentina Marchese 

Le nozze segrete di una wedding planner greca, tra pietre preziose, maschere e una location d'eccezione: la laguna veneziana

Valentina Marchese

Valentina Marchese

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
0/

Se il matrimonio racconta l'essenza di una coppia, quello tra Moscha e Nikos esprime innanzi tutto di intimità ed eleganza. Ci parla di una favola che ha il sapore degli antichi fasti veneziani ed il pathos di una pièce teatrale greca, resa perfetta dalla regia di Andrea Naar Alba, fondatrice dell'agenzia Wed Couture. Tra maschere veneziane, gemme splendenti, saloni storici e un simbolo ricorrente: il pavone. A rendere ancora più particolare queste nozze, è la storia dei due sposi: entrambi greci ed innamorati della città lagunare, hanno deciso di dire sì in gran segreto, accompagnati solo dalle due migliori amiche della sposa, tra l'altro anche lei wedding planner affermata.

La cerimonia si è svolta con rito greco-ortodosso nella chiesa di San Giorgio dei Greci e i festeggiamenti tra le sale dell'Hotel Ca' Sagredo, che oltre ad essere Small Luxury Hotel of the World è stato anche dichiarato Monumento nazionale, conservando intatto il fascino dell'antica dimora patrizia.

Fil rouge dell'evento, il pavone - che ricorre ovunque - e colori delle gemme preziose che lo richiamano, come il verde smeraldo e il blu zaffiro. In greco, infatti, il cognome dello sposo, Pagonis, significa proprio pavone e Moscha ha deciso di dedicare al suo futuro marito l'intero evento.

Ma se vi state domandando perché, una wedding planner abbia deciso di affidare il proprio matrimonio ad un'altra professionista del settore, la risposta ce la dà proprio lei, Moscha, che spiega: "per vivere al 100 % la propria giornata, trovate una wp che vi sappia ascoltare - proprio come Andrea ha fatto con me! -, e in cui riporre la vostra fiducia. Facendo così, eviterete lo stress godendovi ogni istante, dai preparativi al giorno delle nozze".

Ogni dettaglio infatti è stato letteralmente costruito su misura per gli sposi da professionisti internazionali, partendo dal bouquet della sposa ideato da Emici Bridal, agli stampati creati da Astrid Mueller, alla wedding cake ideata da Wed Couture e realizzata dalla pasticceria Ramperti. Fino al reportage fotografico, curato da Andrea&Marcus, due fotografi che lavorano tra Zurigo e New York. Concludendo con il wedding design e plannig che ha visto la collaborazione delle agenzie Wed Couture e Stella&Moscha (www.stellaandmoscha.com).

Per info:

http://wed-couture.com

Iscriviti adesso alla newsletter settimanale di SPOSA