Un matrimonio all'insegna della tradizione e del romanticismo

di Lorena Sironi 

Il matrimonio da sogno di Carmela Boccomino, pr manager di Elizabeth Arden. Tradizione, romanticismo e tanta allegria per un giorno davvero speciale!

Lorena Sironi

Lorena Sironi

EditorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

Quello celebratosi tra Carmela Boccomino, pr manager di Elizabeth Arden, e Domenico Polidoro lo scorso 3 settembre è stato un matrimonio da sogno, all'insegna della tradizione più vera e pura a partire dall'abito della sposa, uno splendido modello della stilsta Vera Wang con gonna in organza multistrato e corpino prezioso. Per il bouquet, invece, Carmela ha optato per una composizione dalla forma tonda realizzato con ortensie bianche e lisiantus. Romanticismo assoluto per le bomboniere: la raccolta di poesie "Cento sonetti d'Amore" di Pablo Neruda, autore preferito della coppia, assieme a un piccolo segna pagine in argento, che gli sposi hanno voluto personalizzare con una frase di ringraziamento dedicata a tutti coloro che hanno partecipato con gioia a un giorno tanto speciale.

Anche le partecipazioni di nozze recapitate agli invitati sono state scelte nel rispetto dei canoni più puri della tradizione bridal: elegantissime in carta d'Amalfi e chiusi con un sigillo in ceralacca rossa con incise le iniziali degli sposi.

Gli sposi hanno scelto di celebrare le nozze con rito religioso presso la concattedrale S. Andrea, chiesa storica del 1502, nella città natale di Carmela, Venosa (Pz), luogo di grande suggestione. Venosa, situata ai piedi del monte Vulture, rintra infatti tra i borghi più caratteristici d'Italia. In origine il suo nome era Venusia e la tradizione narra che sia stata fondata in onore di Venere, dea dell'amore. Da qui ilo suo nome. Venosa è, inoltre, la città che ha dato i natali a Quinto Orazio Flacco e, la sua strada principale - l'Appia Romana - è ancora intatta come all'epoca della sua costruzione.

La splendida cornice per il ricevimento di nozze è stata Torre Giulia, a Cerignola (BA), una suggestiva villa fortificata del '700 che nasce come semplice "granaio" ma trasformatasi, nella seconda metà dell'800, in cantina vinicola. Gli ospiti sono stati deliziati da un ménu assolutamente gourmand e da una superba wedding cake a tre piani realizzata con pan di spagna, crema chantilly e frutti di bosco. A chiudere la tradizionale confettata.

Insomma, quello di Carmela e Domenico è stato un vero matrimonio da favola. Quando la bella Principessa sposa il suo Principe Azzurro....

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

Iscriviti adesso alla newsletter settimanale di SPOSA