Francesca e Rosario: un matrimonio in stile shabby chic!

di Francesca Favotto 

Lei di Lecco, lui di Napoli, li unisce l'amore e il desiderio di diventare una famiglia. Decidono di sposarsi e di assecondare la passione di lei per lo stile shabby chic, per far sentire i loro ospiti come... a casa!

Francesca Favotto

Francesca Favotto

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
0/

Dello stile shabby chic si sente tanto parlare per cerimonie ed eventi, ma in molte ancora non hanno ben chiaro cosa sia. Questo stile nasce nel settore dell'arredo a indicare quei mobili, quei complementi usurati dal tempo, ma che poi restaurati, vivono una seconda vita, assumendo quell'aria un po' 'trasandata', vintage... shabby, appunto! Accostata poi alla parola chic, ecco che è diventato uno degli stili prediletti (anche) dalle spose per il tema dei matrimoni dal sapore provenzale - romantico.

La scelta che hanno fatto Francesca e Rosario per le loro nozze, celebrate il 25 luglio a Villa Surre a Sarnico, sul Lago d'Iseo. "Ci siamo conosciuti nel 2001, io ero in vacanza a Napoli con una mia amica, nonché cugina di lui. Io vivevo a Lecco e dopo un primo periodo di conoscenza esclusivamente via sms, ci siamo innamorati e ho deciso di trasferirmi a Napoli e mollare tutto per stare vicino a Rosario. Un vero e proprio colpo di fulmine! Anche se dopo un anno, lui si è convinto a trasferirsi al nord e qui è rimasto! - racconta Francesca - Dopo nove anni di convivenza è arrivata Alice, la nostra bambina, che ha appena compiuto 4 anni, e dopo il suo arrivo abbiamo deciso di sposarci per diventare una famiglia a tutti gli effetti".

Raccontaci del matrimonio: il tuo abito da sposa com'era? E quello di tuo marito? "Il mio abito da sposa era di Pronovias, pre-collezione 2014, modello Lany, con corpetto e spalline in pizzo e gonna in morbido tulle, color latte, a mo' di nuvola. Rosario, invece, si è fatto confezionare un abito su misura dalla sartoria MA-CON a Suello, in provincia di Lecco: un completo in misto seta, composto da giacca, gilet, pantalone, cravattino e camicia, il tutto rigorosamente sartoriale".

Per quanto riguarda la cerimonia e il ricevimento, invece? "Il tema del mio matrimonio era l'albero. È nato tutto da un'immagine scovata per caso in Internet, un albero a forma di cuore, nelle sfumature del rosa, del fucsia e del rosso. Tutto, dalle partecipazioni agli allestimenti, riprendeva quest'immagine: i libretti, i ventagli, il salice piangente in villa accuratamente decorato, i sacchettini portaconfetti, le welcome bag, persino le bomboniere, ovvero dei mini bonsai. Per l'organizzazione, mi sono rivolta a Chiara di Nozze&Nozze, che ha assecondato e realizzato ogni mia richiesta: er la cerimonia, che si è tenuta sulla darsena fronte lago della villa, abbiamo optato per dei cestini bianchi appesi ai lati delle sedie, riempiti da rose, roselline, gypsophila e ortensie, petali rosa sui lati della passatoia bianca, arco di fiori dietro al banco del celebrante e composizioni floreali a forma di cuore dietro alle sedie degli sposi. Tutto rigorosamente in stile shabby chic, il mio preferito! Lo stesso che è stato riproposto al ricevimento: i fiori del bouquet sono stati utilizzati anche per i centrotavola, gli angoli a tema e i buffet. Ho cercato di rappresentare al meglio lo stile con mille particolari e creazioni fatte da me: vasetti di vetro decorati con nastri di pizzo, cuoricini, bottigliette, cartelli direzionali... Volevo che i miei ospiti si sentissero coccolati, così ho cercato di ricreare un'atmosfera 'di casa', ma al tempo stesso molto chic".

E per le foto, chi avete scelto per immortalare gli attimi indimenticabili del vostro giorno speciale? "Riccardo Bestetti. L'ho scelto perché volevo ritrarre il senso vero del mio matrimonio, quello puro ed emozionale, non quello costruito, fatto di sorrisi, abbracci e... improvvisazione! Lo stile reportage era quello che mi rappresentava di più e lui - insieme alla moglie - è assolutamente il migliore, per quanto mi riguarda".

Foto: Riccardo Bestetti

Wedding planner:Nozze&Nozze

Location: Villa Surre

Catering: C&C Catering

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

Iscriviti adesso alla newsletter settimanale di SPOSA