Lista nozze ad Arte

di Marianna Peluso 

Pezzi unici come regali che non perdono mai significato, che non seguono le orme dei  cool hunter e che acquistano valore nel tempo. Il Torcoliere di Roma apre le porte della galleria e stamperia d'arte, per mostrare le opere degli artisti che hanno scritto le pagine di storia dell'arte contemporanea.

Marianna Peluso

Marianna Peluso

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

Oltre il tempo, più forte della moda, più profonda di qualsiasi tendenza Spring Summer, c'è lei, l'arte. Dipinto, scultura, litografia o acquaforte che sia, ogni opera è un'idea unica al mondo, come unico è il sentimento che lega due persone, incomprensibile e inintelligibile per chiunque altro, perché ognuno ama a modo suo. Coppie intellettual-chic, amanti dell'arte, colte e curiose, ecco la soluzione alternativa alla solita lista nozze che no, proprio non vi va giù.

Nella galleria d'arte on-line Il Torcoliere, Leonardo Magini ci fa da guida: per un regalo "a regola d'arte" ce n'è per tutti i gusti e per tutte le correnti di pensiero. Un'acquaforte e acquatinta del pittore Piero Guccione per esempio; gli acidi su rame di Aldo Moricone, che squarciano il colore e aprono a mille possibilità di futuro immaginabile; l'acquerello di un abbraccio di Attilio Steffanoni come buon auspicio per le future coppie, o le sue acqueforti, in cui l'arte della narrazione è contaminata dal retrogusto della pop-art; le litografie policrome di Bruno Bruni, che celebrano la bellezza della donna, del mare e dell'orizzonte; la litografia a colori del '74 di Franco Sarnari "Sull'amore"; la percezione dell'alba espressionista di Mario Chianese che tramite la sua pittura individua «una trascrizione del vero visibile secondo un'assorta intuizione di colore-luce ove l'immagine resta fermata in un'armonica essenzialità, quella del sentimento del reale espresso oltre le convenzioni e le abitudini del reale, variata da sensazione e intuizione in un naturalismo filtrato interiormente»; un nostalgico Peter Ackermann, uno dei maggiori incisori tedeschi, considerato dalla critica internazionale tra i maggiori artisti viventi; una delle silhouette di Mario Ceroli, come le suggestive multiple "Daria più Daria" e "L'aria di Daria", lavorate nel '68, gli anni di fermento politico, intellettuale e culturale, quando l'amore diventa passione e le idee diventano fatti. Per ultimo e come licenza poetica alla lista nozze, un pezzo davvero speciale per tutti coloro che conoscono la grandezza dell'artista Enrico Castellani, una delle figure europee di maggior rilievo del secondo '900, che studiò e analizzò rigorosamente tutte le possibilità fornite dall'estroflessione della tela mediante l'utilizzo di chiodi, centine, sagome di legno e metallo inserite dietro la tela: l'opera di Castellani è considerata da molti critici espressione di un'estrema purezza a partire dall'opera "Superficie nera a rilievo" del 1959, dove la ripetizione accuratamente scelta dei pieni e dei vuoti, data dalle ritmiche estroflessioni della tela, costituisce un percorso sempre nuovo, coerente e intenso. Ed ecco da quale input stilistico nascono le impressioni a secco su carta a mano Sicars di Enrico Castellani: oltre alla tecnica, le onde ottiche alternano sensazioni ed emozioni altalenanti, come questa vita, che non finisce mai di stupire, e questo amore, che non si riesce mai davvero a capire.

Per saperne di più sulle opere della galleria d'arte Il Torcoliere di Roma: www.auctor.it

DA STYLE.IT

  • Sposa

    Grenada, il reportage: prove tecniche di luna di miele

    Un'isola piccola sperduta nel Mar dei Caraibi, un resort cinque stelle lusso studiato apposta per le coppie, io e lui inviati per vivere l'esperienza della luna di miele in anteprima: ecco il nostro reportage.

  • Sposa

    Grenada, l'isola del romanticismo

    Grenada è una piccola isola delle Antille, soprannominata “isola delle spezie”. Ma da qualche anno qui Sandals Resorts ha aperto il suo quattordicesimo indirizzo, il Sandals La Source, incantevole meta per chi desidera una luna di miele indimenticabile o addirittura, sposarsi direttamente sulla spiaggia, senza troppe preoccupazioni. Conosciamo più da vicino questa realtà.

  • Sposa

    Michela + Gennaro: matrimonio al tramonto!

    Alle volte, essere fuori dal coro significa fare le scelte meno scontate, quelle che nessuno mai farebbe: come Michela e Gennaro che per il loro matrimonio hanno rifiutato di... Scopritelo qui!

  • Sposa

    Lara + Fabio: matrimonio in tandem!

    Regola numero uno: divertirsi e che tutto fosse il più naturale possibile! Così hanno voluto il loro matrimonio Lara e Fabio e così l'hanno realizzato: una festa indimenticabile, immersa nelle colline del Monferrato. Sbirciate qui!

Iscriviti adesso alla newsletter settimanale di SPOSA