Il nuovo numero di Sposabella finalmente in edicola!

di Lorena Sironi 

Dalle pagine del magazine l'editoriale dedicato a voi spose. Firmato dal direttore Giuliana Parabiago.

Lorena Sironi

Lorena Sironi

EditorScopri di piùLeggi tutti

Tutti insieme appassionatamente

Non credo ci sia un evento più coinvolgente, più trascinante di un matrimonio. Non ho mai visto nessuno resistergli. Anche le coppie apparentemente più distaccate finiscono prima o poi nella bufera emotiva e organizzativa a cui, quasi sempre, partecipa anche gran parte della famiglia. Indiscutibilmente si tratta di un evento accentratore, condiviso, capace di scatenare dinamiche incontrollabili e anche - diciamolo - lotte intestine e giochi di alleanze. La 'prima linea', ovvero madri, padri, sorelle e amiche del cuore, finiscono coinvolte in tutte le scelte, il loro parere è puntualmente richiesto, anche se non sempre condiviso.

In questi mesi così intensi, così congestionati, ma anche così magici, si inserisce il ruolo di Sposabella, che vuole essere una consigliera autorevole, informata, moderna, affidabile,  un'amica con cui sorridere e prendersi una pausa nel turbinio dei preparativi.

Lo sforzo della redazione è quello di suggerire, stimolare, dare spunti, registrare curiosità ed eccentricità , perché deve essere 'il giorno più bello', ma può anche essere il giorno più divertente. Insomma, godiamocela e non facciamoci soffocare dai dettami del countdown. Le occasioni non mancano: l'addio al nubilato, il party shower, la dichiarazione (che sia sorprendente, altrimenti non vale), la festa con un menu di qualità, con la voglia di ballare, con il flash mob, con l'intrattenimento fatto apposta per scatenare sposi e ospiti. Perché il matrimonio è fatto di preparativi, di galateo, di tradizione, ma anche di spontaneità e di gioia di vivere. Le cerimonie più memorabili sono proprio quelle in cui la scenografia è animata da una dirompente allegria. Ogni volta che una sposa, una madre, un'amica mi chiede consigli, sento la stessa paura di sbagliare, la voglia di fare la cosa giusta, il desiderio di cercare il meglio, ma tutta questa tensione si deve poi sciogliere nell'entusiasmo di una giornata da vivere insieme, culmine di tante telefonate, scambi di idee, pareri, momentanei contrasti, discussioni più o meno accese. Quando ciascuno avrà fatto la propria parte - e spesso anche molto di più - potrà tirare un bel sospiro e sorridere: lasciarsi andare è il segreto perché tutto vada per il meglio.

Giuliana Parabiago

DA STYLE.IT

  • Sposa

    Grenada, il reportage: prove tecniche di luna di miele

    Un'isola piccola sperduta nel Mar dei Caraibi, un resort cinque stelle lusso studiato apposta per le coppie, io e lui inviati per vivere l'esperienza della luna di miele in anteprima: ecco il nostro reportage.

  • Sposa

    Grenada, l'isola del romanticismo

    Grenada è una piccola isola delle Antille, soprannominata “isola delle spezie”. Ma da qualche anno qui Sandals Resorts ha aperto il suo quattordicesimo indirizzo, il Sandals La Source, incantevole meta per chi desidera una luna di miele indimenticabile o addirittura, sposarsi direttamente sulla spiaggia, senza troppe preoccupazioni. Conosciamo più da vicino questa realtà.

  • Sposa

    Michela + Gennaro: matrimonio al tramonto!

    Alle volte, essere fuori dal coro significa fare le scelte meno scontate, quelle che nessuno mai farebbe: come Michela e Gennaro che per il loro matrimonio hanno rifiutato di... Scopritelo qui!

  • Sposa

    Lara + Fabio: matrimonio in tandem!

    Regola numero uno: divertirsi e che tutto fosse il più naturale possibile! Così hanno voluto il loro matrimonio Lara e Fabio e così l'hanno realizzato: una festa indimenticabile, immersa nelle colline del Monferrato. Sbirciate qui!

Iscriviti adesso alla newsletter settimanale di SPOSA