Wedding House,
l'hotel per gli sposi
più piccolo del mondo

di Simone Cosimi 

Si trova ad Amberg, in Baviera, ed è grande solo 53 metri quadrati. La leggenda, legata a una romantica storia di amanti ingegnosi, racconta che chi vi soggiorna vivrà un percorso coniugale felice e duraturo

Simone Cosimi

Simone Cosimi

ContributorScopri di piùLeggi tutti


Wedding House, l'hotel per gli sposi più piccolo del
mondo

Wedding House, l'hotel per gli sposi più piccolo del mondo

Va bene due cuori e una capanna. Una volta pronunciato il fatidico sì, d'altronde, tutti vogliamo stare "vicini, vicini", si sa. Ma la Wedding House di Amberg, in Germania, fra le bellezze della Baviera - a metà strada tra Ratisbona e Bayreuth, imperdibile il municipio, meraviglia gotica del 1358 - supera a tamburo battente anche il vecchio modo di dire. L'hotel per i novelli sposi più piccolo del mondo è infatti largo solo 2,5 metri per 53 metri quadrati di spazio. Ma non manca davvero nulla: iperaccessoriato e curato in ogni dettaglio, sfoggia televisori ultrapiatti e perfino, per i più lussuriosi, una mini spa. Davvero un'imperdibile bomboniera.

In realtà, non è una novità contemporanea. La casetta, in dialetto locale "Eh'häusl", esiste infatti dal lontano 1728 e la sua storia è legata a una serie di vicende a dir poco curiose. Pare infatti che all'epoca il consiglio della città tedesca permettesse il matrimonio solo alle coppie in grado di esibire il certificato di proprietà di un'abitazione. Per la serie: se non hai casa non ti faccio sposare. Ecco dunque che, per aggirare i cavilli di legge, una coppia di amanti avrebbe approfittato di uno strettissimo spazio vuoto fra due edifici della città costruendo due muri e montando un tetto provvisorio. Da quel momento, la Wedding House, la casa matrimoniale, è stata sempre utilizzata per lo stesso scopo: residenza provvisoria per una notte contro le strettoie burocratiche del consiglio cittadino.

Col tempo, si è trasformata in un vero e proprio hotel, di proprietà di Marina Schreiner. Come se non bastasse, una leggenda locale - probabilmente sorta proprio alla fine del Settecento - racconta che i futuri (o novelli) sposi che soggiornano in questo albergo vivranno per sempre insieme, felici e contenti. Come in una vecchia fiaba popolare sassone.

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

  • News

    Unioni Civili, ddl Cirinnà arriva alla Camera

    Unioni Civili, ddl Cirinnà arriva alla Camera

Iscriviti adesso alla newsletter settimanale di SPOSA