"Marina Rinaldi - Le Spose": un successo annunciato!

di Francesca Favotto 

Il maltempo non è riuscito a fermare le numerose spose che lo scorso 30 gennaio hanno partecipato alla presentazione della nuova capsule collection "Marina Rinaldi - Le Spose": sei creazioni per una donna moderna, che vive consapevolmente la sua femminilità e si piace così com'è

Francesca Favotto

Francesca Favotto

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
0/

Com'è che dice il famoso adagio: "Sposa bagnata, sposa fortunata"? Se è vero ed è utilizzabile anche in altre occasioni, allora la nuova linea "Marina Rinaldi - Le Spose" sarà davvero baciata dalla fortuna. Presentata ieri presso il flagship store di Corso Vittorio Emanuele a Milano sotto una pioggia battente e incessante, la nuova capsule collection dedicata alle spose ha richiamato numerose ragazze prossime al grande passo e le loro mamme, che non si sono lasciate intimorire da quattro gocce e due fiocchi di neve. Come ha detto Giuliana Parabiago, direttore di Vogue Sposa, durante la presentazione: "Grazie a tutte per essere venute lo stesso, nonostante le intemperie, ma una sposa dev'essere coraggiosa per realizzare il più grande dei sogni". E così è stato. Aggiungendo: "Vorrei ringraziare Marina Rinaldi che ha rispettato le donne e i loro sogni, creando abiti che le valorizzano". Abiti bellissimi, in effetti, creati da un team ad hoc e inseriti perfettamente nella tradizione Marina Rinaldi votata a valorizzare il corpo femminile, in un ideale filo rosso che unisce tutte le estensioni del brand.

In un elegante defilé, hanno sfilato queste sei creazioni, una diversa dall'altra, sotto gli occhi sognanti delle ragazze e lo sguardo fiero della Managing Director di Marina Rinaldi, Lynne Webber. Abiti realizzati in pizzo chantilly, cady, georgette, duchesse, raso di seta talvolta stretch, e ricamati a mano, pensati per accarezzare le curve sinuose ed esaltare la bellezza femminile e completati dalle creazioni floreali di Marco Frigerio, definito a ragione da Giuliana Parabiago: "il poeta dei fiori".

Dopo la sfilata, un momento conviviale con le prelibatezze finger food e la torta nuziale a cura di AFM Banqueting e lo shooting fotografico pensato e seguito dall'équipe di Vogue Sposa, durante il quale le partecipanti hanno potuto realizzare il sogno di farsi ritrarre con l'abito preferito o con curiosi accessori e poi portare a casa un simpatico ricordo dell'evento.

Venite a scoprire gli altri appuntamenti nel mondo bridal sul forum di Style.it: http://iostyle.vanityfair.it/forum/

Vi aspettiamo!

Iscriviti adesso alla newsletter settimanale di SPOSA