Save the date: Elisabetta Polignano presenta le collezioni 2015 alle future spose

di Francesca Favotto 

Un'occasione da non perdere: la stilista Elisabetta Polignano presenta le collezioni sposa 2015 a tutte voi che state per andare all'altare! Dove? A Oleggio, nel suo atelier principale. Quando? Domenica 9 novembre alle 15.30. Save the date!

Francesca Favotto

Francesca Favotto

ContributorScopri di piùLeggi tutti

Future spose, segnatevi in agenda questa data: domenica 9 novembre la stilista Elisabetta Polignano presenterà a tutte voi le nuove collezioni 2015. L'appuntamento è per le 15 presso l'atelier principale di Oleggio, in provincia di Novara, in Via Verbano 17.

Abiti ispirati a un viaggio che parte da lontano, al mito dell'Orient Express, per creazioni che prestano grande attenzione agli accessori e ai dettagli: cappelli eleganti e voluttuosi, la ricercatezza dei guanti, deliziosi jabot impiegati in maniera insolita ed alternativa, come fiocchi sulle gonne, colli, copricapo. Tutte le creazioni sono realizzate artigianalmente e rigorosamente a mano in seta proveniente da laboratori italiani, tenendo fede alla vocazione al "Made in Italy" del brand. "Le collezioni 2015 sono il viaggio con la fantasia che ciascuno di noi vorrebbe fare - spiega la stilista - Prende il via dalla fine dell'Ottocento per approdare ai nostri giorni: ho individuato perciò dei periodi in cui lo stile è più riconoscibile e che hanno maggiormente influenzato la moda, e ho scelto di raccontarli accostandoli a ciascuna delle tre linee sposa: EP, Vision e Signature".

EP Elisabetta Polignano: gli abiti si ispirano a fine Ottocento - inizi Novecento e raccontano la femminilità del periodo con scollature omerali e grandi fiocchi morbidi. I colori predominanti sono il bianco e il rosa albicocca, con alcuni guizzi di colori accesi e originali, come il rosso cardinale.

Elisabetta Polignano Vision: eleganza e brio: questa seconda linea è invece ispirata agli anni Venti del Novecento e si rifà a un'idea di femminilità più grintosa e sensuale. Linee scivolate e dal design minimal, georgette e satin con ricami incastonati e pizzi-non-pizzi, realizzati con materiali nuovi e alternativi come il nylon. Per i dettagli, la scelta di colori audaci e particolari: il nero e il tortora.

Elisabetta Polignano Signature: molto ricercati e strutturati, questi abiti percorrono l'intero arco che va dalla fine dell'Ottocento ai giorni nostri: un affascinante viaggio nel tempo e nella femminilità. Le ispirazioni vengono anche qui dai periodi che già caratterizzano le linee EP e Vision ma con tessuti più personalizzanti e linee più costruite. Si continua poi passando per gli anni Cinquanta - Sessanta con gonne a godet e il punto vita segnato e si arriva dagli anni Ottanta, con fantasie tono su tono e stampe jacquard, fino ai giorni nostri.

Per maggiori informazioni: http://elisabettapolignano.com/

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

Iscriviti adesso alla newsletter settimanale di SPOSA