"Tutti pazzi per le nozze": il nuovo programma tv dedicato al matrimonio

di Francesca Favotto 

Va in onda da domani sera su La5, il nuovo format sul matrimonio 'social', condotto da Giorgia Fantin Borghi, nota wedding planner. Un nuovo modo di concepire il matrimonio come avventura corale. E laddove non arrivano i soldi...

Francesca Favotto

Francesca Favotto

ContributorScopri di piùLeggi tutti

Tanti sono i giovani che per iniziare una vita insieme sognano un matrimonio da favola, ma molti di loro oggi devono rinunciare alle nozze per motivi economici. Sposarsi, infatti, costa tantissimo: il vestito, la festa, il ricevimento... Un matrimonio può arrivare a costare tra i 30 e i 50 mila euro. Eppure una soluzione c'è: con l'aiuto di una folta community di amici "pazzi per le nozze", realizzare il sogno sarà possibile.

Parte su La5 il nuovo format "Tutti pazzi per le nozze", il cui scopo è raccontare, con romanticismo ma anche con ironia, la storia di un matrimonio che sembrava quasi impossibile e che invece si è realizzato grazie all'aiuto di due nutrite squadre (una per la sposa e l'altra per lo sposo), formate e coadiuvate dalla conduttrice del programma: Giorgia Fantin Borghi, nota wedding planner italiana. Prima puntata in onda domani sera, in seconda serata.

Un programma innovativo, che si basa sul concetto dello scambio: se i soldi sono pochi, gli amici offriranno infatti sempre "qualcosa in cambio" per cercare di ottenere tutti i servizi legati al matrimonio. Grazie all'aiuto di Giorgia che li guiderà nell'organizzazione, tutti i componenti delle due squadre si metteranno in gioco personalmente per realizzare il grande progetto. Trovare chi sarà disposto ad accettare lo scambio e contribuire alla realizzazione del sogno di questi ragazzi non sarà facile, eppure forse c'è ancora qualcuno che ha nel cuore un pizzico di pazzia.

Abbiamo incontrato Giorgia per farci raccontare nei dettagli da dove è nata l'idea del programma e cosa dobbiamo aspettarci nei prossimi mesi.

Qual è stata l'ispirazione per il format? "Come sapete, organizzo matrimoni da molti anni, ma il mondo del wedding non è sempre fatto solo di fiori e confetti. Moltissime sono le coppie che vorrebbero sposarsi organizzando una festa di matrimonio meravigliosa, così come l'hanno sempre sognata, un giorno memorabile da ricordare (e far ricordare) per tutta la vita. Ma la realtà è che spesso molti vi rinunciano per motivi economici perché organizzare un matrimonio può essere davvero costoso. Così sempre più spesso i giovani sono costretti a fare delle scelte a volte dolorose. Eppure rinunciare a un passo così importante è triste e soprattutto non è giusto! Ecco perché Chiara Salvo (la produttrice del programma) e io abbiamo deciso di dar voce al desiderio degli amici della coppia che ci ha contattato, chiedendo però loro di mettersi in gioco personalmente, con disponibilità ed entusiasmo, per organizzare tutti insieme un matrimonio da favola".

Nel programma si affronterà l'argomento dello scambio? Cioè, laddove non arrivano i soldi, si può pensare a una forma di baratto anche per il matrimonio? "Ebbene sì, è proprio su questo che si basa il programma. L'idea fondamentale è che tutti possono fare qualcosa per gli altri, anche senza grandi competenze specifiche, ma fornendo la propria forza lavoro, la disponibilità e l'entusiasmo che servono per cercare di ottenere un servizio fornendone in cambio un altro. È così che la location per il ricevimento verrà 'ripagata' mediante la ristrutturazione di un locale interno alla villa stessa o che la magnifica torta nuziale sarà 'conquistata' dai papà che saranno disposti a consegnare torte e pasticcini in città per un mese. Ma non è tutto: ci sarà molto altro da fare... Insomma, quando mancano i denari si sopperisce con tanta buona volontà e un pizzico di pazzia che è poi ciò che spinge anche i fornitori ad accettare una moneta così inusuale, ma tutto sommato anche molto interessante in un periodo difficile come quello che stiamo vivendo".

In mezzo ai tantissimi programmi tv sull'argomento matrimonio, questo cos'ha di nuovo? "'Tutti pazzi per le nozze' è un format innovativo, corale, insomma davvero 'social'. Vuole dare un messaggio positivo e propositivo a tutti coloro che sono convinti di dover accettare la situazione attuale così com'è, senza pensare di poterla in qualche modo modificare o migliorare. E invece si può, eccome! Certo, organizzare un matrimonio, si sa, non è cosa semplice, così come trovare professionisti di alto livello disposti ad accettare una forma scambio come quella che proponiamo. È qui che entro in gioco io che i matrimoni li organizzo di mestiere. Formerò due squadre, divertentissime e super motivate, che ben guidate riusciranno a mettere insieme tutti i pezzettini del grande puzzle e a realizzare il sogno dei due fidanzati. Sarà un matrimonio incredibile e tutti quanti ne saranno stati artefici, sentendosi orgogliosi e fieri del risultato finale. A voi giudicare!".

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio