Consigli di "base"

di Valentina Marchese 

Scacco matto: il segreto per arrivare all'altare con un incarnato perfetto!

Valentina Marchese

Valentina Marchese

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
0/

Naturale, ma coprente, leggero, ma consistente. Tante, diverse funzioni per un unico oggetto: il fondotinta. Sì, perché alla base di ogni make up (e in particolare quello da sposa) c'è una vera e propria struttura, che va realizzata secondo determinati criteri. Il fondotinta infatti svolge un ruolo cruciale: protegge la pelle dagli agenti atmosferici - idratandola -, contrasta le irritazioni, uniforma l'incarnato, regala un viso fresco, luminoso e riposato, esaltandone la bellezza. Quindi, sceglietelo con molta attenzione. Secondo la nouvelle vague, gran parte delle donne preferisce un fluido dalla texture setosa, che c'è, ma non si vede. Aderente come una seconda pelle, ma egualmente efficiente. Individuato, quindi il proprio dermotipo (che tipo di pelle hai: secca, mista o grassa?), il gioco è fatto: non vi resta che scegliere tra un fondotinta fluido, minerale o compatto. Le proposte sono veramente tante e avete un solo imperativo: mai senza, soprattutto il giorno delle vostre nozze!

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

Iscriviti adesso alla newsletter settimanale di SPOSA