Partecipazioni di nozze, via libera?

di Carmen Rolle 

Carmen Rolle

Carmen Rolle

ContributorScopri di piùLeggi tutti

Internet, Facebook, Twitter stanno cambiando il nostro modo di comunicare e anche le partecipazioni seguono il trend. Eppure non va dimenticato un tocco di bon ton. Soprattutto se hai scelto un matrimonio classico: lì tutti gli esperti di buone maniere concordano. Sono da stampare su un cartoncino doppio o semplice, bianco, avorio o al massimo in colore pastello molto chiaro, con caratteri corsivo inglese grigi, neri o seppia, adottando la classica di forma in cui i genitori annunciano il matrimonio. Una volta pronte, vanno spedite via posta o consegnate a mano almeno due mesi prima del matrimonio.

Ma oggi le norme si sono allentate e molte partecipazioni di celeb's lo confermano. Per esempio quella di Lily Allen e il pittore Sam Cooper, che si sono fatti ritrarre su un trattore con rustici abiti contadini per rivelare il tono campestre delle nozze. Jason Mesnick e Molly Malaney, le star del reality The Bachelor, hanno scelto carta fatta a mano montata su un pezzo di noce e legata con un filo di seta verde. Mentre Fergie, la cantante dei Black Eyes Peas, e il modello attore Josh Duramel hanno stampato una loro gustosa caricatura sugli inviti. Nell'era dei social network, poi, c'è anche chi si spinge a spedire le partecipazioni solo via email, magari con una foto o un video.

Ma sono una scelta corretta o è bene usare questi nuovi modi in maniera limitata?

Attenta, lo stile delle partecipazioni anticipa lo stile e la forma che avrà l'intera cerimonia, è una sorta di biglietto da visita delle nozze. Certo, sono il carattere e il gusto, tuo e del tuo futuro sposo, a guidarvi. Così, se volete un giorno completamente informale, potete anche liberarvi da qualsiasi regola, scegliere modelli assolutamente originali e fantasiosi, o limitarvi a email e videopartecipazioni. Ma se sogni un matrimonio classico, le email potranno solo precedere le partecipazioni cartacee. Una buona idea è invece creare un sito che sarà un po' il diario delle vostre nozze, dove metterete tutte le informazioni utili (data, ora, liste nozze) ma anche foto, video, commenti e pensieri. Cosa che però sconsigliamo nel caso di un matrimonio classico. Come per tutta l'organizzazione del matrimonio: potrete quindi decidere di aggiungere al cartoncino delle partecipazioni un'immagine, un disegno, un decoro o addirittura una vostra foto., sarà il biglietto da visita del vostro matrimonio: segno di buon gusto e ricercatezza è ad esempio l'abbinamento delle partecipazioni ed inviti di matrimonio con il libretto della chiesa, con il menù e con i segnaposti.

Inviti del matrimonio

Per gli sposi che vogliono stupire i propri invitati e dare un tocco di originalità al loro matrimonio, non possiamo non menzionare le Video Partecipazioni: ultima frontiera del web che permette di annunciare le proprie nozze on line. Basta una telecamera, tanta fantasia e la voglia di divertirsi e le partecipazioni del matrimonio saranno originali e di gran moda.

Secondo il galateo delle nozze le partecipazioni sono a carico della famiglia di lei, sia dal punto di vista economico che materialmente per la spedizione. Sarà a carico della famiglia della futura sposa anche la stesura della lista degli invitati, che andrà fatta con l'aiuto della famiglia di lui. In realtà, al giorno d'oggi, sono i futuri sposi che decidono il numero degli invitati e si occupano delle partecipazioni.

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

Iscriviti adesso alla newsletter settimanale di SPOSA