8 consigli per nozze sostenibili

di Valentina Marchese 

Alcuni consigli per una cerimonia di forte impatto… soprattutto ecologico!

Valentina Marchese

Valentina Marchese

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

Vuoi trasformare il tuo sì in una cerimonia ecologically correct (and budget controlled!), ma senza rinunciare ad alcuni vezzi? Sembra impossibile, eppure con piccoli accorgimenti le nozze eco friendly sono garantite.

Cominciamo da te. L'abito è deciso, ma per completare la tua mise mancano ancora dettagli importanti, che faranno la differenza. Quali? Il velo, ad esempio. Se possibile, indossa quello della nonna: lavandolo a mano con sapone delicato e qualche goccia di candeggina o affidandoti a una lavanderia professionale tornerà come nuovo.

Per quanto riguarda i gioielli, rivolgiti alla mamma o a tua suocera: saranno ben felici di prestarti un filo di perle o un classico punto luce.

Le scarpe sono da considerare un investimento. Anziché scegliere un modello ultraclassico, che non indosserai mai più, punta su un sandalo o una decolleté particolare, ma dai toni neutri, che potrai facilmente re-indossare.

Nessun compromesso per l'hair styling (per arrivare tranquille all'altare è fondamentale affidarsi ad un professionista avendo le idee chiare su raccolto o naturale), ma per quanto riguarda il trucco, scegli quello fai-da-te. Non sai da dove iniziare? Toni neutri che valorizzino il tuo viso e soprattutto un bel sorriso, complici anche le diverse prove che potrai fare prima con le amiche!

Le partecipazioni. Scegli quelle virtuali, arricchendole magari con un logo personalizzato, che farai recapitare a tutti gli invitati tramite posta elettronica. Per i parenti più conservatori prepara delle partecipazioni stampate su carta ecologica. Stesso discorso per la lista di nozze. È ancora il web a venirci in contro con una soluzione green: fai una lista che comprenda prodotti per la casa (come elettrodomestici a risparmio energetico) o sotto forma di "fondo", destinato ad acquistare il viaggio che avete sempre sognato. Oppure scegliete un ecohotel dove troverete natura e comfort a impatto zero. Per una luna di miele very green!

I fiori. Possono rientrare nella lista delle cose a cui rinunciare. Sostituiscile con dei palloncini Balloon Express, vere opere d'arte in 3D. Insostituibile invece, è il bouquet. Ma se siete dotate di pollice verde e tanta creatività, componetelo da sole con i fiori del vostro terrazzo/giardino.

La macchina. Le soluzioni sono differenti e vanno da quella più romantica, - una classica carrozza -, a quella più estrosa, - un tandem, perché no? - e si concludono con una praticissima macchina elettrica!

Il ricevimento. Punta su un agriturismo, che vi garantirà prodotti di stagione e soprattutto a chilometro zero. Richiedi tovagliati in tessuto naturale, come il lino o la canapa e al posto del classico centro tavola, scegli un mini alberello da frutto o una pianta aromatica in vaso.

Facile, divertente, "sostenibile", no?

DA STYLE.IT

  • Sposa

    Grenada, il reportage: prove tecniche di luna di miele

    Un'isola piccola sperduta nel Mar dei Caraibi, un resort cinque stelle lusso studiato apposta per le coppie, io e lui inviati per vivere l'esperienza della luna di miele in anteprima: ecco il nostro reportage.

  • Sposa

    Grenada, l'isola del romanticismo

    Grenada è una piccola isola delle Antille, soprannominata “isola delle spezie”. Ma da qualche anno qui Sandals Resorts ha aperto il suo quattordicesimo indirizzo, il Sandals La Source, incantevole meta per chi desidera una luna di miele indimenticabile o addirittura, sposarsi direttamente sulla spiaggia, senza troppe preoccupazioni. Conosciamo più da vicino questa realtà.

  • Sposa

    Michela + Gennaro: matrimonio al tramonto!

    Alle volte, essere fuori dal coro significa fare le scelte meno scontate, quelle che nessuno mai farebbe: come Michela e Gennaro che per il loro matrimonio hanno rifiutato di... Scopritelo qui!

  • Sposa

    Lara + Fabio: matrimonio in tandem!

    Regola numero uno: divertirsi e che tutto fosse il più naturale possibile! Così hanno voluto il loro matrimonio Lara e Fabio e così l'hanno realizzato: una festa indimenticabile, immersa nelle colline del Monferrato. Sbirciate qui!

Iscriviti adesso alla newsletter settimanale di SPOSA