La sposa in stile "Dolce Vita" icona Sofia Loren

di Eleonora Miucci 

Per chi ama i meravigliosi anni Felliniani può pensare di organizzare le proprie nozze in maniera festosa e coinvolgente scegliendo un ricevimento vintage che ricordi i divi del cinema degli anni '50 come Sofia Loren, donna carismatica che incarna la bellezza "burrosa" di quei tempi. La cornice perfetta di questo evento sarà una location elegante e alla moda, un pranzo raffinato con mise en place all'italiana.

Eleonora Miucci

Eleonora Miucci

ContributorScopri di piùLeggi tutti


Foto Getty Images

Foto Getty Images

Un matrimonio deve avere una propria personalità, deve rispecchiare il gusto degli sposi, ma soprattutto quello della futura sposa. Nelle prossime settimane vi descriverò minuziosamente vari tipi di matrimoni e lo stile di ciascuna sposa - tutte dalla personalità ben definita - chi decide di sposarsi nella chiesetta sulle Dolomiti, chi invece in un castello fiabesco, chi vuole un rito civile in un parco naturale e chi su uno yacht - esempi da seguire per chi desidera una cerimonia unica e originale. Ogni scelta è collegata a uno stile, a esigenze e a gusti diversi. Allure e savoir-faire saranno le parole chiave di ogni evento.

Le protagoniste? Diverse icone di stile da Grace Kelly a Marilyn Monroe, da Audrey Hepburn a Jaqueline Kennedy, da Sofia Loren a Brigitte Bardot a Ursula Andress. Donne bon ton che con la loro eleganza e allure sono ancora oggi l'ideale di stile da seguire di moltissime donne nel mondo, esempi per le scenografie di tantissimi matrimoni, dai più semplici ai più sfarzosi.

La sposa in stile "Dolce Vita" icona Sofia Loren

Per chi ama i meravigliosi anni Felliniani può pensare di organizzare le proprie nozze in maniera festosa e coinvolgente scegliendo un ricevimento vintage che ricordi i divi del cinema degli anni '50 come Sofia Loren, donna carismatica che incarna la bellezza "burrosa" di quei tempi. La cornice perfetta di questo evento sarà una location elegante e alla moda, un pranzo raffinato con mise en place all'italiana.

La sposa che ama lo stile "Dolce Vita" e che si rispecchia nell'icona di stile, Sofia Loren è una donna passionale dalle caratteristiche mediterranee, che ama il buon cibo e le golosità, che adora il cinema degli anni '50, Fellini e le star indimenticabili di quegli anni.

Un matrimonio dai dettagli "vintage" dove il filo conduttore dell'intero evento è il cinema italiano.

Partecipazioni in tema con il ricevimento, cartoncini color avorio con inserti di disegni floreali e gourmand, tutto rigorosamente nei toni del marrone, così anche per il tableau de mariage, per i segnatavoli e i menù. Nota di stile: un nastrino in raso color avorio per un effetto cromatico elegante dal gusto d'antan.

Il vestito da sposa dovrà rispecchiare il mood dell'evento, seta e shantung sono i tessuti consigliati per un abito che avvolga completamente il corpo armonioso e "burroso" della futura sposa. Accessori preziosi, di famiglia, come tradizione docet; trucco curato e acconciatura voluminosa. Per lo sposo un abito da sartoria, fatto su misura, nei toni del blu o del grigio scuro. Le composizioni floreali e il bouquet della sposa potranno ispirarsi ai vecchi film e alle sue storie d'amore passionali - rose, calle e nastri in seta - sono la scelta perfetta da seguire.

La location che più si adatta a questo tipo di scenografia, è un edificio elegante e senza tempo- una villa antica in collina o un palazzo nel centro di Roma - dove poter organizzare le nozze in totale libertà.

Mise en place raffinate e festose: tavoli allestiti con tovaglie bianche e runner color cioccolato da contrasto, bicchieri di cristallo, posateria in argento e porcellane raffinate costituiranno la scenografia ideale. La nota di stile: il centro tavola.  Floreale e vintage grazie all'uso di strutture particolari e di piccole candele inserite in bicchierini di vetro. Un'idea sapientemente studiata per donare sensazioni di calore e familiarità.

Dopo il pranzo placé: musica anni '50 - il giusto tocco fashion - foto proiettate in tempo reale degli sposi e degli invitati dalla chiesa al ricevimento, un dettaglio carico di emozioni.

Sui buffet: cioccolatini ripieni di liquore e crema, patisserie di varie forme e sapore, piccole leccornie, whisky, sigari, tè, caffè serviti all'italiana.

Conclusione felice: la torta, disposta a più piani dalla forma circolare o cubica, sarà impreziosita da elementi decorativi in zucchero lavorato - pizzi, nastri, farciture e glassa - tutte a base di cioccolato fondente.

Una Wedding Cake adatta alla bella stagione, stando attenti al caldo e ai golosi!

Le cadeau de mariage: una foto degli sposi incorniciata in una pellicola senza tempo..

Eleonora Miucci - Il Galateo di Madame Eleonora

Per sapere tutto, ma proprio tutto, sul galateo, buone maniere, bon-ton

http://ilgalateodimadameeleonora.com/

DA STYLE.IT

  • Sposa

    Grenada, il reportage: prove tecniche di luna di miele

    Un'isola piccola sperduta nel Mar dei Caraibi, un resort cinque stelle lusso studiato apposta per le coppie, io e lui inviati per vivere l'esperienza della luna di miele in anteprima: ecco il nostro reportage.

  • Sposa

    Grenada, l'isola del romanticismo

    Grenada è una piccola isola delle Antille, soprannominata “isola delle spezie”. Ma da qualche anno qui Sandals Resorts ha aperto il suo quattordicesimo indirizzo, il Sandals La Source, incantevole meta per chi desidera una luna di miele indimenticabile o addirittura, sposarsi direttamente sulla spiaggia, senza troppe preoccupazioni. Conosciamo più da vicino questa realtà.

  • Sposa

    Michela + Gennaro: matrimonio al tramonto!

    Alle volte, essere fuori dal coro significa fare le scelte meno scontate, quelle che nessuno mai farebbe: come Michela e Gennaro che per il loro matrimonio hanno rifiutato di... Scopritelo qui!

  • Sposa

    Lara + Fabio: matrimonio in tandem!

    Regola numero uno: divertirsi e che tutto fosse il più naturale possibile! Così hanno voluto il loro matrimonio Lara e Fabio e così l'hanno realizzato: una festa indimenticabile, immersa nelle colline del Monferrato. Sbirciate qui!

Iscriviti adesso alla newsletter settimanale di SPOSA