Sposarsi, sognare, amare a... Londra

di Marianna Peluso 

La meta preferita per trascorrere una vacanza, un weekend, per sposarsi e per sognare? Londra. Anche fuori Buckingham Palace.

Marianna Peluso

Marianna Peluso

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
0/

La miglior destinazione del mondo? Dista poco più di un'ora di volo dall'Italia, a seconda  dell'aeroporto di partenza. Qualche indizio: stiamo parlando della città delle bancarelle vintage di Portobello Road, delle insegne luminose di Piccadilly Circus, del mercato di Camden e dei brownies a merenda. Indovinato: è indiscutibilmente Londra.

A dichiararlo i milioni di viaggiatori con borsa weekend sottobraccio (il trolley, cari fashion addicted, non è più di moda), che hanno fatto guadagnare alla capitale inglese il podio Travellers'Choice Destinations, votando su TripAdvisor la loro meta preferita.

«Questo riconoscimento non poteva arrivare in un momento migliore per la capitale, in quest'anno così ricco di eventi siamo molto lieti che milioni di viaggiatori abbiano votato Londra come principale destinazione al mondo, in Europa e nel Regno Unito» le parole di Gordon Innes, Ceo della società di promozione turistica London & Partners, sono cariche di soddisfazione. E a ragion veduta, visto che Londra si è aggiudicata ben tre premi: Miglior destinazione del Regno Unito, Miglior destinazione d'Europa e Miglior destinazione del Mondo. «Questi tre premi riconoscono le meravigliose attrattive, i ristoranti e gli hotel che distinguono Londra dalle altre mete. Con i grandi eventi in previsione per quest'estate, questo riconoscimento non poteva arrivare in un momento migliore per mostrare al mondo quanto Londra ha da offrire. Per la bella stagione si prevede l'arrivo di oltre 4 miliardi di persone grazie agli eventi in programma». Un trionfo importante, con i Giochi Olimpici, Paralimpici e il Diamond Jubilee in vista.

Ma non è tutto merito delle promesse per il futuro. Nel 2011, un evento, di cui è appena stato festeggiato il primo anniversario, ha segnato la storia e solcato la via di un nuovo stile da seguire: il Royal Wedding. L'idea di vedere l'abito di Kate Middleton dal vivo aveva incrementato del 3,5% il turismo: ma invece di fermarsi a nozze celebrate, da quel momento il flusso turistico non ha fatto che aumentare.

Perché il tripudio d'amore in diretta mondiale è diventato un pretesto per rimpinguare la lista delle bridal location e a distanza di un anno dal sì di William e Kate, Londra è diventata una papabile meta "to say yes", inserendosi nelle liste delle coppie più romantiche. Chi desidera organizzare un matrimonio da favola trova una città migliore per indossare un outfit in white e per il diadema in testa?

La nobiltà d'animo, del resto, esiste a prescindere dal sangue blu, così come il principe azzurro esiste a prescindere dal blasone di famiglia…

Per saperne di più su Londra & eventi in città:

www.londonandpartners.com

 VEDI ANCHE<< LONDRA: DORMIRE DA REGINE SENZA SPENDERE UNA FORTUNA

CHARITY SHOPPING A LONDRA

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

  • News

    Unioni Civili, ddl Cirinnà arriva alla Camera

    Unioni Civili, ddl Cirinnà arriva alla Camera

Iscriviti adesso alla newsletter settimanale di SPOSA