Come accogliere gli invitati al ricevimento

di Staff Sposa 

E' l'etichetta a stabilire esattamente quali sono i doveri legati al ruolo di ciascun partecipante al matrimonio e, in particolare, al ricevimento.


Come accogliere gli invitati al ricevimento

Come accogliere gli invitati al ricevimento

Semplici regole di bon ton perché nulla sia affidato al caso:

GLI SPOSI
Ricevono gli ospiti insieme alla madre della sposa.
Presiedono il tavolo d'onore
S'intrattengono ai diversi tavoli con tutti gli ospiti
Tagliano la torta
Ricevono i brindisi augurali rimanendo seduti
Distribuiscono i confetti
Aprono le danze

I TESTIMONI
Siedono al tavolo d'onore
Il testimone dello sposo propone il primo brindisi, alzandosi in piedi
Accompagnano gli sposi alla vettura dopo il commiato

IL PADRE DELLA SPOSA
Partecipa alla receving line sistemandosi dopo la moglie oppure si unisce agli invitati
Siede al tavolo degli sposi oppure presiede al terzo tavolo d'onore
Riceve la quinta fetta di torta nuziale
Propone il secondo brindisi
Se non si segue lo schema ufficiale, apre le danze con la moglie subito dopo gli sposi
Rimane fino alla fine del ricevimento
Tiene i rapporti con il maitre
A lui vengono presentati i conti da saldare dopo il ricevimento

LA MADRE DELLA SPOSA
Ha il ruolo di padrona di casa, quindi riceve per prima gli ospiti
Procede alle presentazioni tra i con suoceri e i propri parenti
Sovrintende alla sistemazione degli ospiti
Siede al tavolo degli sposi o presiede un secondo tavolo d'onore
Riceve la terza fetta di torta nuziale dopo gli sposi e la con suocera
Rimane fino alla fine del ricevimento per salutare e ringraziare l'ultimo ospite

I GENITORI DELLO SPOSO
Si posizionano nella receiving line dopo i genitori della sposa, ma la loro presenza qui non è obbligatoria
Siedono al tavolo degli sposi o, a coppie scambiate, affiancano i genitori della sposa al secondo e al terzo tavolo d'onore
Alla madre spetta la seconda fetta di torta nuziale, dopo quella degli sposi, e al padre la quarta
Possono danzare insieme il primo ballo, raggiungendo gli sposi e i consuoceri.

Come comportarsi quando i genitori di uno o di entrambi gli sposi sono divorziati?

INVITI
Entrambi i genitori vengono invitati alle nozze, così come i secondi coniugi, nel caso fossero risposati

CERIMONIA
I genitori degli sposi, anche se risposati, siedono insieme nel primo banco. I secondi coniugi trovano posto accanto, se i rapporti lo consentono, oppure nella prima fila disponibile per gli amici

RICEVIMENTO
I genitori divorziati non dovrebbero sedere al tavolo degli sposi, possono trovare invece posto in tavoli separati, insieme ai secondi coniugi, ai propri familiari e amici. Se gli sposi desiderano avere entrambi i genitori al tavolo d'onore, i secondi coniugi troveranno il loro posto a un tavolo insieme ai familiari del marito o della moglie.

Infine, se il matrimonio è particolarmente fastoso e formale, il maestro di cerimonia può indubbiamente rivestire un'importanza fondamentale. Annuncia i nomi degli ospiti quando vengono introdotti nella sala attraverso la receiving line. Annuncia l'inizio del pranzo, il taglio della torta e il nome degli ospiti che propongono un brindisi. A lui si può affidare anche il coordinamento delle portate e la cura del rispetto dei tempi previsti.

Vedi anche: 
> IL BON TON DEL RICEVIMENTO
> L'ASSEGNAZIONE DEI POSTI (IL PLACEMENT)
> IL TABLEAU DE MARIAGE
> I SEGNAPOSTO E I LEGATOVAGLIOLO

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

Iscriviti adesso alla newsletter settimanale di SPOSA