Wedding in the city: nozze scintillanti in città

di Valentina Marchese 

Come realizzarlo, dove farlo e a chi è indirizzato un matrimonio metropolitano: la voglia di esagerare, di eccedere e di mettersi in mostra non può mancare! Foto di apertura: Andrea Marchionni - Archivio Sposabella

Valentina Marchese

Valentina Marchese

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
0/

Glamorous, stiloso e futuristico. Ecco le parole chiave per definire un matrimonio metropolitano che abbia tutto il carattere di style.it. Queste nozze saranno un'occasione imperdibile per esprimere la vostra voglia di osare e divertirvi. Vediamo, step by step tutti gli accorgimenti per renderlo all'altezza di un party hollywoodiano:

L'abito. C'è un filo diretto con la moda perché la sposa metropolitana è rigorosamente up-to-date su tutte le tendenze. Pochi eccessi, ma dettagli couture, come una cintura gioiello, delle decorazioni a laser, degli effetti origami o dei cristalli applicati. I tessuti: crêpe e satin a profusione. Qualunque sia il modello, indossatelo con disinvoltura e sicurezza, siete voi la star incontrastata.

Il make up & l'hair styling. Non è così facile a dirsi. Trucco e parrucco dipendono da tanti fattori e nessuno è meno importante dell'altro: l'incarnato, l'abito, l'orario della cerimonia, il vostro gusto. Sarà ben accetto uno styling strutturato e rigoroso, (magari con un dettaglio minimal ad esaltarne la bellezza), così come un makeup eseguito alla perfezione.

I fiori. Infiorescenze rigorose e tonalità decise, che non rinunciano alle divagazioni creative, ma senza darlo a vedere. Il bouquet sarà una piccola scultura, unica nel suo genere e che trova il suo posto nelle vostre mani. Alcuni suggerimenti? Le 'note' grafiche dell'ikebana si mescolano perfettamente a quelle più armoniose delle orchidee, dei fiori di loto, degli anemoni, delle ortensie e delle calle.

Gli accessori. Puntate su un pezzo unico, un dettaglio che non sbiadisce la propria bellezza con il tempo, come un cappellino con veletta o cerchietto fatto su misura per voi. Un gioiello antico, super prezioso, potrebbe esaltare la vostra femminilità e personalità.

Lo sposo. Il vostro lui può dire di avere un range di scelta tale da far 'invidia' a qualsiasi signora. Si va dal completo realizzato su misura allo spezzato, fino al tradizionale mezzo tight. Una scelta importante, ma meno costrittiva del classico tight perché la giacca non ha le code e non c'è l'obbligo di indossare guanti e cilindro. In ogni caso, sarà sartoriale.

La location. Pensate ad un loft moderno, a una terrazza con vista mozzafiato sulla città, ad un hotel super lusso con arredamenti d'epoca o alla sala storica di una villa… 'dettagli' che fanno subito città. Non vi resta che decidere il vostro style!

L'allestimento. La luce delle candele, le lampade soffuse, lo scintillio dei cristalli e le delicate porcellane, ogni cosa è in armonia con gli ambienti e tutto trova posto nel complesso puzzle delle vostre nozze metropolitane.

Il menu. La ricercatezza e il gusto sono inversamente proporzionali alla grandezza delle porzioni. Ricordatevelo. Via libera agli appetizer, ai bicchierini, alle monoporzioni, agli showcooking, alle cruditè di carne e di pesce. Tutto in formato mignon. Stesso discorso per il sweet table: dai biscotti a forma di bride e groom alla torna nuziale composta da tantissimi cupcakes!

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

Iscriviti adesso alla newsletter settimanale di SPOSA