La sposa dice NO (agli inconvenienti)

di Marianna Peluso 

Errare è umano ma, diciamoci la verità, è inconcepibile che accada il giorno delle proprie nozze. Ecco come evitare passi falsi, cercando di prevenire tutti gli inconvenienti dell'ultimo minuto (quelli che dipendono da noi, ma soprattutto quelli che dipendono dagli altri)

Marianna Peluso

Marianna Peluso

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

Dicesi "imprevisto" l'accadimento che ci coglie di sorpresa, all'improvviso e inaspettatamente. Per evitare che l'effetto sorpresa sia tutt'altro che gradito, ecco cosa fare se si rompe l'abito, se si rompe il tacco, se l'acconciatura si disfa o il trucco si squaglia, se il fotografo non si presenta o se si presentano invitati di troppo.

Se pensate che l'unico imprevisto possibile sia il fattore meteo, allora vi sbagliate di grosso (il caso "pioggia" è solo al punto 6 del nostro decalogo…) Un manuale di sopravvivenza da MacGyver in gonnella: seguitelo punto per punto e nulla sarà più fuori dal vostro controllo.

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

Iscriviti adesso alla newsletter settimanale di SPOSA