Sposarsi in un'oasi WWF

di Francesca Favotto 

Va sempre più di moda sposarsi nel verde, circondati dalla natura incontaminata, scegliendo lo stile rurale anche per la cerimonia e il ricevimento. Senza allontanarsi troppo dalla città, una meta indicata per questo genere di nozze potrebbe essere l'Oasi di Galbusera Bianca. Leggete qui per scoprirne di più!

Francesca Favotto

Francesca Favotto

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
0/

Sposarsi in un'oasi del WWF, circondati dalla natura incontaminata e immersi in un ambiente intimo e rurale? È il sogno di molti, ma può diventare realtà, senza nemmeno fare troppi chilometri. Nel cuore della Lombardia, a soli 20 km dal Lago di Como e 40 km da Milano, verso Lecco nell'Alta Brianza, a Rovagnate, si trova l'Oasi di Galbusera Bianca, un antico borgo composto da cinque cascine storiche e da un agriturismo bio di charme, con alloggi e un'osteria ispirata alla cucina naturale, immersi nel Parco di Montevecchia e Valle del Curone. Prima Oasi privata italiana a essere stata affiliata nel 2005 al WWF Italia, nei venti ettari di terreno agricolo vengono coltivate ogni sorta di mele, pere, prugne, fichi, peschi, pomodori… e poi ortaggi, erbe officinali, fiori da mangiare, tutti alimenti che poi vengono serviti direttamente nel piatto.

Le sale interne e la corte esterna ne fanno il luogo ideale per un matrimonio in armonia con la natura, sia per la cornice d'effetto che per lo stile del ricevimento e la cucina, ispirati al mondo rurale di una volta e al 'metro zero'.

Per la prima notte di nozze, inoltre, è possibile fermarsi, con i propri ospiti, in una delle dieci stanze della Locanda, ognuna arredata con materiali e legni recuperati dagli edifici preesistenti e restaurati, i muri intonacati con calce idraulica naturale, coerentemente studiato per essere perfettamente in linea con la filosofia del progetto e ognuna custode di una storia da raccontare, con gli arredi curati nei minimi dettagli.

Adiacente all'agriturismo, si trova la piccola Chiesetta di San Francesco, oggi ancora in fase di riqualificazione e restauro, ma che potrà tornare ad essere luogo di celebrazione di matrimoni con rito religioso.

Per maggiori informazioni: http://www.oasigalbuserabianca.it/

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime