Movie list: i film consigliati da Joe Bastianich

di Francesca Binfarè 

Joe Bastianich, giudice di Masterchef, ci svela la sua passione per il cinema, gli attori che più ama e le scene cult che lo appassionano. Per esempio, una davvero piccante, che ha a che vedere con il cibo.

Francesca Binfarè

Francesca Binfarè

ContributorLeggi tutti


courtesy Masterchef

courtesy Masterchef

Joe Bastianich sulla sua pagina di Twitter si definisce 'restaurant man extraordinaire': in effetti è una straordinaria bandiera della gastronomia italiana negli Stati Uniti, dove ha 20 ristoranti, nonché giudice di Masterchef negli Stati Uniti e in Italia (la finale del talent culinario nostrano sarà in onda il 7 dicembre alle 21 su Cielo, canale 26 del DTT e canale 126 di Sky). Da lui, con quell'aria così 'Hollywood', ci siamo fatti consigliare i film da non perdere, dal più romantico a quello cult.

Qual è l'ultimo film che hai visto al cinema?
«Margin Call: è un thriller pazzesco, ho amato ogni singolo minuto di questo film. Ha una grande sceneggiatura e attori magnifici. E' un film indipendente fatto con un budget piccolo ma, evidentemente, con grande, grandissima intelligenza».

Qual è il tuo film cult?
«E' una pellicola del 1984, Il papa del Greenwich Village con Mickey Rourke: è un film crime che prende spunto da un furto, ambientanto a New York».

Il tuo attore mito.
«Senza dubbio Jake Gyllenhaal».

La tua attrice preferita.
«Marion Cotillard. Era assolutamente perfetta in La vie en rose, strepitosa».

Una scena cult che non potrai mai dimenticare.
«La scena del bar de Il cacciatore: c'è di sottofondo la canzone Can't take my eyes off of you, avete presente? A un certo punto si mettono tutti a cantarla. Grandissima scena, per me un vero momento cult».

Qual è secondo te la miglior scena di un film legata al cibo o alla cucina?
«Ah! Ne ho in mente una legata al cibo ed è tratta da 9 settimane e ½. Devo spiegare quale scena è? In cucina, Mickey Rourke e Kim Basinger… Per me è la scena legata al cibo più memorabile della storia del cinema».

Un classico che ci consigli di vedere.
«Vi consiglio Blade Runner: è stato uno dei primi film di un nuovo genere, una fantascienza incredibile e inquietante. Da vedere».

Qual è il film più romantico che hai visto?
«I ponti di Madison County, di Clint Eastwood».

Un film 'da pronto soccorso', che ci tiri su il morale nei momenti di sconforto.
«Le amiche della sposa per me è stato sorprendentemente buffo e divertente».

>>NELLA LIBRERIA DI BRUNO BARBIERI

>>LE CANZONI SCELTE DA CARLO CRACCO

>PIU' STAR

DA STYLE.IT

  • Star

    Rocky Horror Show: uno spettacolo imperdibile

    Dopo dieci anni di assenza torna a teatro il celebre spettacolo di Richard O'Brian che riempirà i teatri di musica Milano e Forlì

  • Moda

    La scarpetta di Cenerentola creata dai grandi della moda

    Avete presente la scarpetta di cristallo che Cenerentola perde sulle scale prima che si faccia mezzanotte? Nove famosi stilisti l'hanno creata per celebrare l'uscita del nuovo film sul grande schermo

  • Star

    Parole in circolo: il nuovo "progetto" di Marco Mengoni

    A due anni di distanza torna Marco Mengoni con la prima parte di un progetto pensato in due tempi che fa circolare parole. E musica

  • Star

    Punkreas: venticinque anni di musica

    Parte il 17 gennaio da Milano il nuovo tour dei Punkreas che festeggia i venticinque anni della band. Dal 20 gennaio c'è anche il cofanetto speciale con i primi successi


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it