Un altro mito biondo per Naomi Watts. Dopo Marilyn, Diana

di Giuditta Mosca 

L'attrice sbaraglia la concorrenza di Jessica Chastain per il ruolo di Lady Diana in uno dei due biopic dedicate alla principessa triste

Giuditta Mosca

Giuditta Mosca

ContributorScopri di piùLeggi tutti

Dopo essere stata scelta per il ruolo della Monroe nel film Blonde (progetto rimasto in stand by quando partirono le riprese di My Week with Marilyn), Naomi Watts si cimenterà invece in Caught In Flight ripercorrendo gli ultimi due anni di vita di Diana Spencer.

Diretto da Oliver Hirschbiegel e scritto da Stephen Jeffreys, il film racconterà la relazione di due anni con il chirurgo pakistano Hasnat Kahn. Secondo Paul Burrell, maggiordomo di Diana, lei considerava Kahn il vero amore ed era intenzionata a convertirsi all'Islam. La verità non la conosceremo mai, morta con Lady Diana nel 1997 in un incidente stradale.

Naomi non sarà l'unica a vestire prossimamente i panni di Lady D: Charlize Theron e Carey Mulligan, per ora, si contendono il ruolo per la pellicola Diana, incentrata sulla sua vita prima del divorzio da Carlo.

> PIU' CINEMA
> PIU' STAR

Da Vanity


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it