Elizabeth Olsen, protagonista di Silent House

di Linda Milesi 

La più giovane delle sorelle si butta nella carriera cinematografica.

Linda Milesi

Linda Milesi

Leggi tutti


foto Getty Images

foto Getty Images

Nuova vita per Elizabeth Olsen che stufa di essere etichettata come "l'altra sorella Olsen", si sta facendo strada nel mondo della moda e del cinema. L'attrice, infatti, sarà presto sul grande schermo nei panni della protagonista del nuovo film horror Silent House che uscirà domani nei cinema statunitensi.

Una pellicola difficile a detta dell'attrice, che comunque si rtiene soddisfatta in quanto le ha permsso di imparare diverse cose e crescere professionalmente. La Olsen ha spiegato che il film, remake dell'edizione uruguaiana La casa muda, «parla di una ragazza, Sarah, che si reca in una vecchia casa di famiglia insieme al padre e allo zio, lasciata completamente andare, e quindi vuota e abitata dai ratti. A un certo punto suo padre scompare, e lì inizia il vero e proprio incubo».

A quanto pare l'ascesa professioanale della più piccola delle sorelle sembra cozzare con quella delle altre due sorelle, in particolare con quella di Ashley che ha annunciato che non intende più recitare in nessun film perché vuole lavorare in altri settori, dopo aver passato una vita davanti alle cinepresa.

(fonte LaPresse)


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it